Mascara secco? Ecco come farlo ridiventare cremoso

 

Capita molto di frequenti di avere a che fare con cosmetici che si alterano ed in qualche modo diventano praticamente inutilizzabili. L’evento eccezionale diventa praticamente usuale se si parla di mascara che, nella sua confezione, riesce comunque, con una facilità estrema, a seccarsi e a rendersi inservibile.

Mascara secco: come renderlo cremoso
Se il mascara s’è seccato c’è modo per renderlo di nuovo utilizzabile

A differenza di quello che si crede il mascara si secca molto più facilmente se usato di frequente e non se viene lasciato nel dimenticato in un cassetto. Questo perché aprendo in continuazione il contenitore facciamo entrare aria che asciuga la crema. Come rendere il mascara secco di nuovo cremoso?

Niente di più semplice e veloce.

1- Utilizzare qualche goccia di collirio

Tutte abbiamo del collirio nell’armadietto, specie se portiamo lenti a contatto. Bene il collirio è il mezzo giusto per l’idratazione, non solo dell’occhio, ma anche del vostro mascara rinsecchito.

Versate poche gocce di collirio nel contenitore (poche gocce mi raccomando non annacquatelo rendendolo inservibile di nuovo). Chiudete la bottiglietta e date una bella shakerata. Ecco che il lavoro è fatto!

2- Il vecchio metodo dell’acqua calda

Se non vi ritrovate del collirio a portata di mano ecco allora che si può ricorrere al vecchio e inossidabile metodo dell’acqua calda.

Riempite un bicchiere di acqua calda…ma non bollente, e immergetevi il mascara per una decina di minuti circa. Il calore scioglierà il mascara secco e lo renderà di nuovo come l’originaria crema.

 

 

di Agnese.C