Matrimonio: 8 trucchi per essere perfette

 

Il matrimonio è uno di quei giorni che non scorderemo mai nella nostra vita, un sogno che si avvera, l’inizio di un lungo percorso con la persona amata e che sia in chiesa o in municipio saremo sempre di fronte ai nostri parenti e amici, per non dimenticare il fotografo, pronto con la sua fotocamera a immortalare anche il più piccolo dei gesti.

Ed è qui che arriva il dilemma, perché nelle lunghe giornate come queste, le disavventure con il make up sono prevedibili e se non siete preparate potrebbero rovinare l’intera coreografia. Ecco perché abbiamo pensato di svelarvi alcuni trucchi d’emergenza, 8 in totale per ogni possibile catastrofe (es. occhi rossi, stress, arrossamenti…), per rendere indimenticabile il giorno delle nozze.

1. Occhi rossi

Ormai si sa, ai matrimoni l’emozione è forte, può capitare dopo tutto lo stress accumulato durate i mesi precedenti per i preparativi: non appena la sposa fa il suo ingresso in chiesa, durante lo scambio degli anelli oppure al primo ballo, scoppi a piangere ed è per questo che consigliamo di portare sempre con voi un collirio monouso per rinfrescarvi e ridurre il rossore (soprattutto se portate le lenti a contatto), prima che il fotografo torni in giro per altri scatti.

lacrimeCollage
Lacrime artificiali Artelac Splash della Bausch&Lomb

2. Stress

Lo stress accumulato può causare durante la giornata cerchi rossi intorno gli occhi e palpebre gonfie, ecco perché vi consigliamo di portare sempre con voi un correttore in stick: facile e veloce d’applicare risolverà il problema in men che si dica! Ah, e non dimenticate nemmeno un piccolo erogatore di lacca per capelli per sistemare i ciuffi ribelli.

correttoreCollage
Correttore stick L’Oréal Paris

3. Zona T

La zona T comprende fronte, naso e mento, è una delle zone più delicate del viso, soggetta spesso a maggiore sudorazione, per questo la pelle appare sempre lucida e grassa, insomma brutta da vedere. Per cancellare questi segni e mantenere ombretto e fard sotto controllo, utilizzate dei foglietti di carta e tamponate la zona con essi, assorbiranno ogni eventuale segno di sudorazione.

carta Collage
Pezzetti di carta piegati per mantenere il fard sotto controllo

4. Rossetto

Tra tutto il parlare, ringraziare amici e parenti, baciare il vostro neo marito, bere e brindare, il rossetto si è consumato: il nostro consiglio prevede di eliminare ogni tipo di rossetto classico e passare invece a un tipo più resistente e duraturo ricco di pigmenti naturali.

dior
Rossetto Dior Addict a lunga tenuta

5. Struccante idratante

Può capitare che durante la giornata il mascara tenda a rovinarsi, vi basterà tenere un paio di tamponi di cotone o dei cotton fioc e frizionare con un po’ di crema idratante la parte interessante per eliminare le sbavature in eccesso.

image (1)
Cotton fioc

6. Eyeliner/matite occhi

Se il vostro eyeliner cola sotto gli occhi, cambiate modello prima di applicarlo oppure, se ormai è troppo tardi, eliminate la sbavatura in eccesso e realizzate un’altra riga con un tipo più resistente, esempio una formula liquida, a lunga tenuta, che si asciuga rapidamente e senza sbavature come Ecriture De Chanel.

stylo_crayon_yeux
Eyeliner Ecriture De Chanel

7. Opacizzante

Prima di realizzare il make up, tamponate la famosa zona T con un prodotto specifico opacizzante per rendere la vostra pelle opaca e pulita durante tutta la giornata, evitando quindi di vedere quelle brutte chiazze oleose che potrebbero formarsi sopratutto se si ha un tipo di pelle mista-grassa. Vichy offre una gamma di prodotti opacizzanti, quali creme e mousse per illuminare e idratare il viso.

opacizzanteCollage
Crema opacizzante Vichy

8. Contenitori porta trucco d’emergenza

Questi piccoli contenitori, disponibili in qualsiasi negozio, sono ideali per contenere creme, ombretti, fondotinta ecc, tutti quei prodotti che donano brillantezza e idratazione alla pelle sopratutto durante i matrimoni dove la pelle è più tendente allo stress. Un soluzione pratica e ideale, per risolvere qualsiasi emergenza make up!

contenitoriCollage
Contenitori porta trucco

 

Fonte foto: siti ufficiali prodotti e refinery29.com

di Angelica Giannini