Nail contouring: la nuova tendenza per allungare le unghie

 

Dopo aver allungato il viso, sfinato un fisico magari non proprio longilineo, illuminato lo sguardo e la chioma, il contouring è sbarcato anche sulle mani. Un trucchetto del passato che ha conquistato la ribalta contemporanea grazie alle passerelle della prossima primavera/estate. Si chiama nail contouring e consiste nel rendere più affusolata l’unghia e la mano con una tecnica che veniva utilizzata già dalle nostre nonne: basta stendere lo smalto nella parte centrale dell’unghia, lasciando libero il bordo. La linea verticale crea l’illusione di unghie più lunghe e irresistibili.
L’idea è arrivata dalla nail artist e manicurist Jin Soon Choi ricordandosi di un vecchio trucchetto che lei e le sue amiche usavano in adolescenza per sfoggiare una manicure più bella. «Questa è una tecnica che ho cominciato a utilizzare quando ero piccola. Con le mie amiche non applicavo lo smalto su tutta l’unghia, ma facevo solo una striscia al centro per darle un aspetto più allungato». 

Jin Soon Choi ha proposto il nail contouring sulla manicure per la sfilata di Vera Wang alla New York Fashion Week, dove ha dipinto le unghie delle sue modelle con una patina messa come sfondo, ha applicato uno strato rosa-bianco o scuro in una riga e così ha attirato l’attenzione verso il centro. Per completare il look ha utilizzato una finitura semi opaca.

maxresdefault
La nail artist e manicurist Jin Soon Choi.

Nail Contouring: come si fa?

La tecnica è antica e oggi si rinnova, complici le infinite possibilità legate all’applicazione dello smalto. Alla base un concetto semplice: creare l’illusione di avere unghie più lunghe applicando lo smalto solo nella parte centrale, lasciando liberi i bordi. 

NEW YORK, NY - SEPTEMBER 13: A model prepares backstage at the Vera Wang Collection fashion Show during New York Fashion Week: The Shows at The Arc, Skylight at Moynihan Station on September 13, 2016 in New York City. (Photo by Nicholas Hunt/Getty Images for New York Fashion Week: The Shows)
Il backstage della sfilata di Vera Wang alla New York Fashion Week.

Dalle strisce multiple, in diverse gradazioni di colore, più chiare ai lati, più scure al centro, all’evoluzione della french inversa, che non si limita più a seguire la forma naturale della lunetta ma crea geometrie insolite e grafismi con colori a contrasto, per slanciare anche l’unghia più corta.

Beautistas-nail-contouring1
French inversa e grafismi, realizzati con colori a contrasto, aiutano a creare illusioni ottiche sulle mani.

La versione in bianco

gallery-1475247275-unghie-nail-contouring
Visto sulla passerella della prossima primavera-estate di Vera Wang.

La versione in nero

nail contouring
Due o più colori a contrasto, più scuri al centro, più chiari ai lati delle unghie.

La versione metallica

CtTlHb5WYAEp8vH (1)
Geometrie metalliche sulle unghie.

La versione multicolor

Nail-Contouring
Strisce colorate per affusolare le unghie.

Le possibilità sono davvero infinite. Non resta che mettersi all’opera!

 

di Fabiana Pellegrino