Nivea cancella il marchio Neve Cosmetics

 

Una notizia assurda e che ha sconvolto molte fan dei prodotti Neve Cosmetics.
La multinazionale Nivea ha trascinato in giudizio la Neve Cosmetics accusandola di confondere i consumatori con il marchio e ha vinto, ma il popolo di Facebook e di Twitter ha lanciato l’hastag #StoConNeve in supporto alla casa cosmetica che negli anni si è ritagliata un posto d’onore in ambito beauty.

Il Tribunale di Milano ha infatti dichiarato la nullità dei marchi della società Neve Cosmetics perchè sarebbero “confondibili” con quello di Nivea, colosso della cosmetica a livello mondiale.
Secondo il giudice, insomma, la parola “neve” non può essere utilizzata da altri concorrenti come marchio nel settore cosmetico in quanto confondibile con Nivea.

Schermata 2015-09-17 alle 08.53.58
Nivea cancella il marchio Neve Cosmetics

Sulla pagina Facebook di Neve Cosmetics appare una nota per le Clienti e per molte fan che stanno avviando campagne di protesta sui social usando l’hastag #StoConNeve:

“Per chi ce lo sta chiedendo – scrive Neve Cosmetics – la causa intentata dalla multinazionale tedesca ha lasciato a bocca aperta noi per primi. Siamo certi di non aver nulla in comune con il colosso internazionale e ciò che rappresenta. Come sapete siamo un’azienda piccola, giovane e di indole assolutamente pacifica.
Abbiamo affrontato questa causa con l’impegno, l’onestà e la limpidezza che ci contraddistinguono. Continueremo a combattere!
Si tratta solo del primo grado di giudizio, è ovviamente nostra intenzione presentare ricorso in appello, forti della nostra buona fede e pronti a difendere i nostri diritti e quelli della nostra clientela.
Avere il vostro appoggio in questo ambito ci regala ancora più determinazione, grazie di cuore per il supporto”.

 

di Eliana Avolio