Odi il dentista? Mangia questi cibi

Non me ne vogliano i dentisti, ma per quanto gentili, simpatici e delicati siano, andare da loro non è proprio un piacere. A volte capita di lavarsi i denti tutti i giorni, usare il filo interdentale, usare i collutori, ma avere ancora problemi ai denti che ci costringono a recarci comunque dal dentista. Forse non tutti sanno, però, che ci sono alcuni cibi consigliati che se mangiati aiutano a mantenere i denti sani. Partiamo subito con gli alimenti che dovreste mangiare per cercare di vedere il dentista il meno possibile:

1) alimenti che puliscono i denti: sono alimenti croccanti che aiutano a togliere le particelle di cibo incastrate tra i denti e prevengono la formazione della carie. Esempi ne sono le mele, il sedano, le carote, i cetrioli, le pere e anche i popcorn. Questi cibi andrebbero sempre mangiati dopo i pasti o usati come snack

2) latticini: riducono e neutralizzano l’acidità della bocca, migliorando la salute dei denti

3) cioccolato fondente: i tannini, i flavonoidi e i polifenoli presenti nel cioccolato fondente e nei semi di cacao hanno azione antiossidante, cosa che aiuta a garantire il benessere dei denti. Per esempio i tannini aiutano a prevenire la carie impedendo ai batteri di attaccarsi ai denti. I polifenoli, invece, riducono la degenerazione dei denti, mentre i polifenoli riducono l’azione dei batteri, il che vuol dire meno alitosi, meno carie e prevenzione delle gengiviti

4) gomme da masticare senza zucchero: aumentano la quantità di saliva prodotta, il che riduce la placca che conduce poi alla carie e al tartaro. Inoltre tiene sotto controllo l’acidità della bocca

Il cioccolato fondente aiuta a proteggere la salute dei denti
Il cioccolato fondente aiuta a proteggere la salute dei denti

Ci sono poi degli alimenti assolutamente da evitare perché peggiorano la salute dei denti:

1) alimenti ricchi di amidi: patatine, pane e patate andrebbero limitati in quando l’azione della saliva scinde gli amidi in zuccheri, cosa che favorisce la carie

2) alimenti appiccicosi: sono da evitare perché tendono a permanere più a lungo sui denti

3) bibite gassate: contengono troppi zuccheri, cosa che con la carie non va d’accordo e inoltre contengono acido citrico e fosforico che, alla lunga, tendono ad erodere lo smalto dei denti. Inoltre le bibite gassate sono acide, quindi aumentano l’acidità della bocca. Altro dettaglio: quelle contenenti caffeina provocano una minor produzione di saliva

4) caramelle e dolci: ovvio che se mangiate un paio di caramelle o dolcetti al giorno non succede nulla. Ma se ingerite grosse quantità di alimenti dolci e zuccherati, ecco che favorite la crescita batterica e promuovete la formazione della carie

di Laura Seri