Ogni quanto cambiare il pigiama?

 

Ogni quanto vi cambiate il pigiama? Sembra una domanda oziosa, ma non lo è. Se si indossa lo stesso pigiama troppo a lungo, senza cambiarlo e lavarlo, si rischia di sviluppare dermatiti, cistiti e infezioni da Staphylococcus. Non va cambiato tutti i giorni, ma neanche con la frequenza rivelata da uno studio inglese: secondo tale ricerca gli uomini inglesi cambiano il pigiama dopo 15 giorni, le donne dopo 17 giorni. I motivi per cui si tende a cambiare poco il pigiama sono i più disparati.

Bisogna cambiare il pigiama una volta a settimana
Bisogna cambiare il pigiama una volta a settimana

Molti ammettono di avere pochi pigiami e che quello che indossano è quello più comodo. Inoltre c’è anche la scusante che lo si tiene poche ore a notte e che se non puzza, tanto vale non cambiarlo. Tuttavia il fatto di non cambiarlo frequentemente aumenta il rischio di infezioni.

Questo vuol dire cambiare e lavare il pigiama almeno una volta a settimana, in modo da ridurre la carica microbica ed evitare la diffusione di infezioni.

Foto: FlickrFlickr

di Laura Seri