Ondata di caldo estivo: come sopravvivere

Le previsioni meteo non ci danno scampo: in questo inizio di agosto è prevista un’ondata di caldo record, che farà sicuramente la gioia di chi è già in vacanza, ma che metterà a dura prova chi, invece, dovrà rimanere nelle grandi città, dove sono previste temperature inimmaginabili. Sarà un’ondata di caldo molto lunga e intensa e dovrebbe essere la settimana più calda dell’estate, con punte di 40 gradi in alcune zone. Tutta l’Italia è coinvolta: il nostro paese è già messo a dura prova per la siccità e il rischio incendi, questa nuova ondata di caldo non promette nulla di buono.

Secondo quanto affermato dai meteorologi del Centro Epson Meteo sarà una settimana di sole e di caldo, con temperature sopra la media stagionale, a causa dell’Anticiclone Nord-Africano. Le temperature alte si protrarranno per i prossimi 7-10 giorni e la fase più intensa si manifesterà tra giovedì e venerdì. Come fare per sopravvivere a questa ondata di caldo?

Bevete molta acqua, mangiate frutta e verdura, evitate pasti troppo abbondanti e troppo ricchi, magari fate spuntini più leggeri durante tutto l’arco della giornata, evitando, ovviamente, gli alcolici. I consigli sono rivolti soprattutto a chi è già debole, come persone malate, anziani, bambini, ma valgono per tutti.

La frutta in particolare è consigliata, perché è ricca di vitamine e anche di acqua, che ci permette di combattere il caldo e reidratarci. Inoltre dovremmo assumere alimenti ricchi di sali minerali che di solito perdiamo con l’eccessiva sudorazione.

Vietato uscire nelle ore centrali della giornata e vietato stare sotto il sole, al mare o in città, dalle 11 alle 15, quando i raggi sono più intensi e il caldo è più soffocante. Cercate di vestirvi con vestiti leggeri, di cotone o altri materiali naturali. E coprite sempre la testa con un cappellino.

Se potete state in luoghi dove c’è l’aria condizionata (a patto che non sia esagerata, perché fa più male che bene), rinfrescate le case con ventilatori e tenendo chiuse le finestre e le serrande dal lato del sole (se c’è ombra o di notte spalancatele). Consigli per dormire bene? Provate a mettere lenzuola e cuscino in frigo, almeno per un po’ starete al fresco!

di Redazione