Pancia piatta: 6 rimedi naturali per ridurre il gonfiore

 

La prova costume spaventa un po’ tutti e tornare in forma per le vacanze diventa un obiettivo comune a molte persone.
Talvolta, però, il tempo a disposizione è davvero poco perché per pigrizia ci si ritrova a voler affrontare il problema in pochi mesi: ecco allora che diventa fondamentale mettere in atto tutte le strategie possibili per migliorare la propria linea e soprattutto per sgonfiare la pancia, messa a dura prova durante i mesi invernali.

Ecco 6 rimedi del tutto naturali da adottare per sfoggiare una pancia piatta e superare la prova costume!

1- Le tisane

tisane
Le tisane

Concludere la giornata con una bella tisana aiuta fortemente a sgonfiare la pancia, rilassare le pareti intestinali e migliorare il benessere del corpo.
Potete provare ad assumere una tisana al giorno prima di andare a dormire per almeno 3 mesi, ma è una buona abitudine che vi consiglio di non perdere mai. Potete scegliere di prepararvi una tisana a base di:

– Finocchio
– Zenzero
– Anice

Il finocchio è indicato per chi soffre di gonfiori all’intestino dovuti a fermentazioni alterate, che formano gas intestinali, causa di dolori e spasmi. È inoltre un ottimo diuretico. Anche mangiare il finocchio crudo o cotto, non solo dunque sotto forma di tisana, aiuta moltissimo a ridurre il gonfiore addominale.

Lo zenzero, soprattutto sotto forma di radice, porta benefici all’intero apparato digerente e risulta essere molto utile nei casi di  inappetenza o di digestione lenta e difficile.  Inoltre, per le sue proprietà carminative, cioè che assorbe aria da stomaco e intestino, aiuta molto in casi di flatulenza e gonfiore intestinale.

L’anice è una pianta dalle proprietà, digestive, antispasmodiche e sedative. È consigliato assumere una tisana a base d’anice soprattutto a seguito di un pasto abbondante per eliminare i gonfiori in breve tempo e rendere più agevole la digestione.

2- Le mele

mela_cabellotta
Le mele

Una mela al giorno leva il medico di torno. Ed è proprio vero!
Oltre a fare davvero bene alla salute, la mela, essendo ricca di fibre, è considerata il frutto per eccellenza contro  il gonfiore addominale. Assunta a fine pasto o come spuntino nel pomeriggio, favorisce il transito intestinale e migliora la digestione.

3- La masticazione

mangiare-dieta-dimagrire1
La masticazione

A volte capita di vedere anche le persone magre con la pancia gonfia, vi siete mai chieste il perché? Magari sbagliano la masticazione.
Spesso si dedica poco tempo a stare a tavola, si mangia velocemente e, invece di dedicare il giusto tempo alla masticazione, si ingoiano bocconi di cibo grandi e in pochissimo tempo. Questo provoca un aumento di aria nello stomaco e una cattiva digestione.
Il consiglio che vi posso dare è di sedervi a tavola e masticare lentamente e a lungo, assaporando il cibo e consentendo una corretta digestione. La pancia vi ringrazierà!

4- L’acqua

Pouring water into glass
L’acqua

Si ripetono le stesse cose, ma comunque non sempre vengono recepite.
Bere acqua durante tutto il giorno è fondamentale. D’inverno come d’estate, cambia solo la quantità: nei mesi estivi l’introito aumenta per supportare l’ulteriore perdita d’acqua dovuta a una maggiore sudorazione.

Dovete sapere che tutti i processi metabolici avvengono in presenza d’acqua. Quando questa scarseggia è come se il corpo svolgesse tutto più lentamente e con fatica. Il gonfiore addominale ne è una conseguenza.
Ecco perché è fondamentale bere almeno 2 litri d’acqua al giorno. Credetemi, vi sentirete subito meglio!

5- Carbone vegetale attivo

144-15-32-47-carbone
Carbone vegetale attivo

Sapete di cosa si tratta?  È un rimedio naturale molto consigliato in caso di gonfiore addominale.
Si trova in erboristeria, farmacia, ma anche in molti supermercati bene assortiti.
Solitamente lo si assume sotto forma di capsule o di tavolette accompagnate da abbondante acqua.
Per le dosi e le modalità di assunzione è sempre meglio consultare un esperto.

6- Fermenti lattici

o-KEFIR-facebook
Fermenti lattici – Kefir

Un altro aiuto in caso di gonfiore addominale ci viene fornito dai fermenti lattici. Non per niente veniamo bombardati ogni giorno dalle pubblicità di yogurt e compagnia bella. È tutto vero. I fermenti lattici aiutano moltissimo a regolarizzare l’intestino, migliorando il benessere di tutto il corpo e aumentando anche le difese immunitarie.

I fermenti lattici non si trovano esclusivamente nello yogurt, ma vi invito a scoprire tutti i prodotti che li contengono.

di Eliana Avolio