Perché chi soffre di mal d’auto ha la nausea?

 

Chi soffre di mal d’auto ha letteralmente paura di salire in macchina, soprattutto se si è un passeggero: difficilmente chi guida, infatti, soffre di mal d’auto, mentre non è così per i passeggeri. Il sintomo maggiore è proprio la nausea, che si può sentire durante tutto il viaggio in auto o solo per alcuni tratti, all’inizio o a percorso già iniziato. Un sintomo davvero molto fastidioso, che può compromettere i nostri viaggi in auto: ma lo sapete perché si soffre di nausea quando si ha il mal d’auto? E’ tutta colpa del cervello.

Che noia il mal d'auto
Che noia il mal d’auto

Quando siamo in auto, il nostro corpo è sia fermo sia in movimento: il cervello riceve una serie di input contrastanti e reagisce manifestando un disturbo, manifestando disagio e malessere e il segnale viene inviato a tutto il nostro organismo. Il disagio si trasforma in nausea nelle persone che non riescono a sopportare questo mix di input diversi tra loro.

La cinetosi, com’è definito scientificamente il mal d’auto, può causare oltre a nausea anche vertigini e vomito. In realtà questo malessere può colpire non solo chi viaggia in auto, ma su qualsiasi tipo di trasporto e potenzialmente tutti possiamo soffrirne, anche se alcune persone sono più suscettibili di altri. E’ più comune nei bambini tra i 2 e i 12 anni, nelle donne, soprattutto se in gravidanza, e nelle persone che soffrono di emicrania.

Capito perché si ha la nausea con il mal d’auto? Ed ecco per voi qualche rimedio:

di Redazione