Perché in montagna si tappano le orecchie?

 

Capita quando si va in montagna, si sale su un aereo, si va sott’acqua o anche solo quando si scende una modesta collina che si tappino le orecchie. Di solito provocano fastidio, non un dolore acuto (ma in alcuni casi la sensazione può essere accompagnata da mal d’orecchie), però non è piacevole avere le orecchie ovattate. La causa è presto detto: è tutta colpa della variazione di pressione atmosferica. La diversa pressione atmosferica dell’aria esterna e dell’orecchio medio fa sì che si instauri un meccanismo fisiologico di compensazione.

Anche in aereo possono tapparsi le orecchie
Anche in aereo possono tapparsi le orecchie

Il risultato è che sentiamo le orecchie ovattate, chiuse. Il rimedio è semplice, bisogna ripristinare la pressione. Per fare questo di solito basta tapparsi il naso e soffiare delicatamente con il naso fino a sentire lo snap che indica che le orecchie sono stappate.

Altri rimedi prevedono di bere o di deglutire la saliva. Se si sa già che salendo su un aereo o in montagna si tapperanno le orecchie, spesso se il tutto è accompagnato da dolore, conviene masticare qualcosa, magari una gomma da masticare per cercare di minimizzare il problema.

di Laura Seri