Quali alimenti scegliere per sostituire la carne?

Dopo l’annuncio dell’Organizzazione Mondiale della Sanità che ricorda i pericoli per la salute legati all’eccessivo consumo di carne, è necessario fare chiarezza sugli alimenti che possono sostituire, per chi lo desidera, le proteine di origine animale.
Legumi, soia e frutta secca possono essere valide alternative alla carne, basta valutarne le quantità.
Se a 100 grammi di carne bovina corrispondono 21,8 grammi di proteine, a 100 grammi di fagioli borlotti crudi corrispondono invece 10,2 grammi di proteine. Quindi bisognerà ampliarne l’assunzione o mangiare altri alimenti proteici al fine di raggiungere la stessa quota proteica.

Per assicurarsi, quindi,  di seguire un regime alimentare completo e sano, nelle diete vegetariane è necessario sostituire la carne con i legumi, la soia, la frutta secca, i semi, le verdure, i cereali, cercando il più possibile di fornire all’organismo il giusto apporto di proteine che, secondo l’RDA (Dose giornaliera raccomandata) è pari a circa 0,8 grammi di proteine per chilo (peso corporeo).

Ecco alcuni esempi di quantità proteica per tipo di alimento:

Schermata 2015-10-28 alle 10.03.56

 

Via Fanpage.it

di Eliana Avolio