Quali sono i cibi della felicità?

 

Mangiare del buon cibo può fare la differenza sul nostro umore e renderci davvero felici. Ma la scienza ha scoperto che alcuni cibi sono ancora più “felici” di altri. Scopriamo quali sono perchè scatenano la nostra gioia.

Amarene

Sono una riserva di melatonina che è cruciale per una notte di sonno sereno, quando mente e corpo si rigenerano.

Miele

Non è solo un ottimo energetico,  ma è anche un naturale ed efficace ansiolitico.

Maschera miele e limone
Miele

Cioccolato

Si tratta del numero 1 dei produttori di serotonina, purchè contenga almeno il 70% di cacao. Basterebbe un’assunzione di 50 gr di fondente ogni giorno, per 3 giorni, per ridurre i sintomi di depressione e stress.

Mandorle

Sono incredibilmente ricche di nutrienti, in particolare l’acido folico  e il magnesio, essenziale per i nostri neurotrasmettitori. Le ultime ricerche dimostrano che entrambi agiscono come potenti antidepressivi.

Spinaci

Anche gli spinaci aiutano il nostro umore poicè oltre al ferro contengono l’acido folico.

Salmone

Ricco di  vitamina D: 100 grammi di salmone equivalgono a 1 ora sotto i raggi solari.

dieta-antiaging
Salmone

Lenticchie

Contengono la preziosa L-tirosina che stimola le dopamine.

Avocado

Questo frutto è un prodigioso disintossicante e attivatore vascolare, l’equi- valente di una passeggiata nel bosco.

Grano saraceno

E’ il cereale più ricco di triptofani e vitamina B6, il lubrificante per la produzione di serotonina. Mangiate quindi crespelle rustiche.

Mirtilli

Quelli neri migliorano elasticità e tono dei nostri vasi sanguigni; quelli rossi sono antibiotici naturali.

di Marianna Feo