Rimedi naturali per combattere le rughe sul collo

 

Se volete vedere la vera età di una persona, andate a vedere il collo: qui la chirurgia estetica e il botox non possono fare miracoli per mascherare lo scorrere del tempo. E’ inevitabile e fisiologico che, invecchiando, si formino più rughe sul collo in quanto la pelle, soprattutto in questa zona, tende a perdere di tonicità ed elasticità. Ci sono però dei rimedi naturali e casalinghi che possiamo mettere in pratica per cercare di nascondere un po’ queste rughe sul collo, tonificando magari anche insieme la pelle.

L'avocado combatte le rughe sul collo
L’avocado combatte le rughe sul collo

I rimedi naturali per combattere le rughe sul collo da provare sono:

1) cubetti di ghiaccio: massaggiate la pelle del collo tutte le mattine con un cubetto di ghiaccio. Si possono fare anche dei cubetti con una parte di acqua e una di latte o infusi di camomilla e menta

2) massaggi con sale olio: stendete un velo di olio di oliva sul collo e poi massaggiate con sale fino. Serve a migliorare l’elasticità della pelle

3) asciugamano e latte caldo: bagnate un asciugamano con del latte tiepido e avvolgetelo intorno al collo

4) maschere nutrienti semplici: ho trovato tantissime ricette per fare delle maschere nutrienti per il collo, alcune richiedono pochi ingredienti, altre un po’ di più. Una prevede di mescolare il bianco dell’uovo con un cucchiaio di olio di oliva, un cucchiaino di succo di limone e un pizzico di sale: va massaggiato sul collo delicatamente. In alternativa potete usare anche solo olio di oliva e acqua tiepida. Un’altra prevede di usare i vegetali: si può fare una purea di patate frullate a cui si aggiunge del succo di carota, frullare insieme pomodoro e cetriolo oppure anche solo frizionare la pelle con fettine di cetriolo

5) maschere nutrienti con ingredienti particolari: qui andiamo su ingredienti particolari. Potete mescolare uno yogurt naturale con un cucchiaio di lievito di birra e un cucchiaio di olio di germe di grano, applicare per 15 minuti e poi risciacquare con acqua fresca. L’alternativa prevede di mescolare la polpa di mezzo avocado con un cucchiaio di miele. Una terza ricetta frulla una banana e vi aggiunge due cucchiai di acqua di rose (l’alternativa è un cucchiaio di olio essenziale di rosa)

di Laura Seri