Sali del Mar Morto, ecco perché dovremmo usarli

 

Avete mai sentito dei sali del Mar Morto? In vendita ci sono moltissimi prodotti per la cura del corpo che contengono proprio questi sali che, come suggerisce il loro nome, provengono dal Mar Morto, che vanta acque con moltissime proprietà benefiche, che veniva sfruttate anche dagli antichi e che anche noi oggi non ci lasciamo sfuggire. I sali del Mar Morto sono molto utili per diversi inestetismi: come usarli? Ecco i benefici di questo prodotto facile da usare, anche solo come scrub per il corpo.

Sali del Mar Morto
sali del Mar Morto

Cellulite

Contro la cellulite i sali del mar Morto sono un vero e proprio toccasana, grazie a magnesio, potassio e calcio e altri minerali e oligoelementi contenuti al loro interno. Sono in grado di eliminare scorie, liquidi in eccesso e anche tossine.

Dolori muscolari

I sali del mar Morto possono anche essere usati per curare i dolori muscolari: applicateli localmente e vedrete il risultato.

Addio stress

Ebbene sì, i sali del Mar Morto ci aiutano anche ad abbandonare ansia e stress: un bel bagno rilassante e caldo a fine giornata, con aggiunta nella vasca da bagno, dei sali del Mar Morto vi rimetterà al mondo.

Inestetismi cutanei

Di solito i sali del Mar Morto vengono anche usati per curare l’acne e la psoriasi, ma anche altri disturbi della pelle.

Ecco come preparare lo scrub ai sali del Mar Morto:

di Redazione