Sapete perché gli snack sono così irresistibili?

 

Chi riesce a resistere agli snack? Sappiamo che non fanno bene alla salute, eppure sono così invitanti, così irresistibili, sembrano quasi chiamarci, dicendo “Mangiaci, ti prego, non te ne pentirai“… Anche se noi sappiamo che ne pentiremo. Ma lo sapete perché gli snack sono così irresistibili? A svelarlo è uno studio condotto dai ricercatori dell’Università Friedrich-Alexander di Erlangen e Norimberga e pubblicato sulla rivista Scientific Reports.

Perché siamo attratti dagli snack?
Perché siamo attratti dagli snack?

Gli studiosi hanno “chiesto” a 18 topi di laboratorio, che solitamente mangiavano solo mangime, di scegliere tra diversi spuntini, preparati appositamente con diversi quantitativi di grassi e di carboidrati, i due tipi di snack che più attirano la nostra attenzione e che li trasforma in cibi irresistibili.

I topi cosa sceglievano? Sembravano preferire quegli alimenti con un rapporto grassi-carboidrati simile a quello delle patatine fritte. Con la risonanza magnetica, gli studiosi hanno monitorato l’attività cerebrale dei topi mentre mangiavano: quando si nutrivano degli spuntini simili alle patatine fritte, nel loro cervello si accendevano i circuiti nervosi della ricompensa e della dipendenza.

Dunque questo potrebbe essere il motivo che ci spinge a mangiare gli snack, anche se gli studiosi devono ancora valutare bene se si tratta dell’unica causa o se è l’appetibilità di questi alimenti a essere predominante sulla scelta.

di Redazione