SOS punti neri: come eliminarli definitivamente

 

Maschere e scrub fai da te, cerotti, bagni di vapore, trattamenti mirati: proviamo sempre di tutto per liberarci dei punti neri, ma anche quando crediamo di aver vinto la nostra battaglia contro queste antiestetiche imperfezioni e siamo felici di aver risolto il problema, loro ritornano e ci costringono a intraprendere nuovi snervanti provvedimenti.
Non importa quanto tempo dedichiamo alla cura della nostra pelle e quanti anni abbiamo, i punti neri sono un cruccio per le donne di qualsiasi età e basta poco per farli riapparire dal nulla. Possono essere causati da vari fattori, come variazioni ormonali, forti stress, scorretta alimentazione e non sempre si possono eliminare solo con maschere e prodotti di bellezza.
Solo avendo un’alimentazione sana ed equilibrata, seguendo una beauty routine adeguata al proprio tipo di pelle e scegliendo i metodi e i prodotti giusti possiamo provare a dire addio una volta per tutte a queste odiose imperfezioni!

Se i punti neri non vi danno tregua e siete in cerca di consigli per liberarvi di loro, ecco i rimedi da seguire e i prodotti da tenere sempre nel beauty case!

Mai schiacciare i punti i neri

a
Schiacciare i punti neri è un grave errore

Anche se la tentazione è fortissima, evitate di schiacciare i punti neri perché rischiate solo di peggiorare la situazione e di far infiammare la pelle. Meglio avere pazienza e agire con i trattamenti giusti!

Trattamenti fai da te

b
Maschere e scrub fai da te sono un grande alleato nella lotta contro i punti neri

Non è vero che per liberarsi dei punti neri bisogna per forza spendere una fortuna: con i rimedi naturali è possibile affrontare il problema. I punti neri sono provocati da un’eccessiva produzione di sebo e spesso bastano scrub e maschere homemade per esfoliare e affinare la grana della pelle, assorbire il sebo in eccesso ed eliminarli in profondità.

Vi avevamo già consigliato qualche rimedio infallibile per eliminare i punti neri, ma se siete in cerca di novità, provate la maschera a base di bicarbonato, aloe vera e tè verde: funziona davvero! Per prepararla, mischiate un cucchiaio di bicarbonato con un po’ di gel d’aloe vera e qualche cucchiaio di tè verde. Una volta ottenuta la consistenza giusta (non deve risultare troppo liquida), applicatela sul viso e lasciate agire per almeno 20 minuti.

Non lavare troppo il viso

c
Lavando troppo spesso il viso rischiamo di irritare la pelle e favorire la comparsa di punti neri

Lavare il viso con regolarità è fondamentale per mantenere la pelle sempre sana e pulita, ma è meglio non esagerare. Sottoponendo il viso a eccessivi lavaggi rischiamo di irritare la pelle e stimolare un’eccessiva produzione di sebo e la comparsa di punti neri.

I prodotti di bellezza da scegliere

d
I prodotti di bellezza utili per eliminare i punti neri

Sono diversi i prodotti di bellezza che possiamo scegliere per il trattamento dei punti neri. Cerotti, spugne, maschere, balsami: ecco cosa vi suggeriamo noi!

Da sinistra: Egg Pore, il balsamo anti-punti neri di TonymolyPores No More Vacuum Cleaner di Dr. Brandt SkincareFace Sponge With Bamboo Charcoal, la spugna con carbone di bambù di The Konjac Sponge CompanyMaschera Minerale Anti Acne di Fangocur Pure Skin, i cerotti per il naso di EssenceClear-Up Strip Zona T, i cerotti di Nivea.

di Valeria Ricca