Sunburn art: arriva la moda dei tatuaggi solari

 

Arriva dagli Stati Uniti l’ultima moda estiva della Sunburn art (“arte delle scottature solari”), che consiste nel creare “tatuaggi naturali” esponendosi semplicemente al sole.
Avete presente il “classico segno del costume” che tanto odiamo? Il principio che segue questa moda è praticamente lo stesso!
Scopriamo insieme di cosa si tratta!

o-SUNBURN-ART-facebook
Sunburn Art, la moda dei tatuaggi solari

Come fare un tatuaggio solare?

La “tecnica” consiste nell’utilizzare protezioni solari a schermo totale solo nelle zone in cui si vuol far comparire l’immagine oppure utilizzare adesivi sagomati che schermino la pelle dal sole solo in quei determinati punti.
Il sole farà poi tutto il resto: l’esposizione prolungata darà un effetto scottatura alla pelle e metterà in rilievo il disegno desiderato.

sunburn8
Come fare un tattoo solare

In cosa consiste il trend?

Una volta realizzato, il tatuaggio solare viene subito condiviso sui social, postando su Facebook e su Twitter una foto con l’hashtag #sunburnart, che in pochi giorni è subito diventato un trend.

sunburn-art
Alcuni tatuaggi condivisi sui social
sunburn-art
Sunburn-art Batman

Quali rischi comporta?

Si tratta di una moda che non prende davvero in considerazione i danni che può provocare.
“Ci si espone volontariamente e in modo prolungato all’azione dei raggi solari che sono notoriamente induttori di tumori. Al momento può sembrare poco più che un gioco estivo, ma con il tempo si possono avere conseguenze spiacevoli. Occorre infatti considerare che ogni sovraesposizione al sole con scottatura induce un danno permanente alle cellule della pelle.
Con gli anni si evidenzierà certamente l’invecchiamento precoce e purtroppo, forse, anche la comparsa di tumori cutanei” – dice il professor Marcello Monti, responsabile di Dermatologia dell’ospedale Humanitas – poi continua:

La sunburn art mette ancora una volta in luce la scarsa consapevolezza dei potenziali danni solari.
Del resto, a dispetto dell’informazione, c’è ancora chi si espone alle lampade Uv. Inoltre la sunburn art è considerata il metodo migliore per sensibilizzarsi ai componenti delle creme solari: si mette molta crema, con fattore alto, per tempi lunghi».

8-terrifying-pictures-of-sunburn-art-jagged-lines
La Sunburn Art porta rischi enormi per la pelle

Le possibili conseguenze di una eccessiva esposizione al sole, dicono gli esperti, arrivano dopo una decina di anni.
A riguardo arriva l’allarme anche dalla Skin Cancer Foundation, che ha lanciato un comunicato a proposito della Sunburn art, sottolineando che le scottature possono causare danni irreparabili al Dna della pelle, con la conseguente possibilità di aumentare il rischio di cancro.

Secondo gli esperti americani, basterebbero solo 5 episodi di scottature per aumentare dell’80% il rischio di melanoma della pelle.

 

 

 

di Eliana Avolio