Taglio “Swag”: il trend capelli primavera/estate 2015

 

La modella e conduttrice britannica Alexa Chung la sa lunga in fatto di stile e quando si taglia i capelli, tutte corrono dal parrucchiere per copiarla: infatti, l’ultima tendenza del momento è quella che in realtà lei sfoggia da sempre, ovvero lo “Swag”, una rivisitazione in chiave rock anni ’70 del lob, ovvero il long lob, uno degli stili più amati e copiati negli ultimi anni.
A individuare la nuova tendenza della moda capelli 2015 è stata Sunnie Brook, hairstylist delle star che in un’intervista ha dichiarato tutte le caratteristiche del taglio:

Lo Swag, caratterizzato da una frangia lunga che ricade sull’occhio, prende il nome da due parole, “swing e shaggy” che tradotte significano spettinato e dinamico o in altri termini oscillare e ispido. Si tratta comunque di una versione grunge del caschetto lungo, con lunghezze mosse e disordinate, eseguite anche con il rasoio per dare più movimento.

alexa chung Collage
Alexa Chung sfoggia il taglio Swag

Ma la domanda è… Sta bene a tutte?

Bisogna in primo luogo dire che è adatto a coloro che hanno tanti capelli mossi o molto mossi, non troppo sottili, ma per un perfetto Swag, l’hairstyling propone una duplice versione ossia il taglio mini, con scalature che incorniciano il volto e il taglio full con scalature su tutta la lunghezza.

swag-capelli
lo “Swag”, una rivisitazione in chiave rock anni ’70 del lob, ovvero il long lob

Il punto forte dovrà essere la frangia che deve essere molto lunga fino a coprire metà fronte e parte dello sguardo, perciò è importante avere una fronte abbastanza alta e un viso regolare, perché un viso troppo tondo o un naso troppo pronunciato non si addicono bene a questo genere di taglio.

swagCollage
Kristen Dunst e Keyra Knightley sfoggiano il taglio Swag

Si tratta comunque di un taglio femminile, ma non troppo elegante, perché va portato disordinato e selvaggio, perfetto per uno stile rock grunge. Ma vediamo insieme come curarlo in base al tipo di capelli:

Swag per capelli lisci e fini

Se avete capelli lisci e fini, innanzitutto utilizzate uno shampoo e un balsamo che dia volume ai capelli e, dopo l’asciugatura con il phon, arrotolate qualche ciocca con il ferro arricciacapelli per creare onde e movimento. Infine, passate le dita tra i capelli così da dare un effetto più naturale.

omia_trio-capelli-semi-di-lino
Prodotti bio per capelli all’olio di semi di lino Omia

Swag per capelli mossi

Se avete i capelli mossi, il primo consiglio è di utilizzare un prodotto anti-crespo su tutta la lunghezza dei capelli. Il secondo passo sarà quello di asciugare i capelli con il phon alla massima temperatura, togliendo solo la maggior parte dell’umidità, il resto lasciatelo fare all’aria. Otterrete così un risultato voluminoso, naturale e spettinato.

Swag per capelli grossi e molto mossi

Se avete capelli grossi e molto mossi, utilizzate un prodotto che definisca i ricci e, al contempo, combatta l’umidità. Tenete il phon al minimo e asciugate prima la frangia, stirandola prima in avanti e poi all’indietro con le dita. Lasciate asciugare il più possibile i capelli naturalmente e sistemate le ciocche ribelli con un ferro arricciacapelli.

biopointCollage
Shampoo e maschera ricci disciplinati Biopoint

Che aspettate, chiedete subito consiglio al vostro parrucchiere, se avete voglia anche voi di provare il taglio più alla moda di questa stagione!

 

Fonte foto: taddlr.com, fansshare.com, omia, biopoint

di Angelica Giannini