Tendenze capelli primavera-estate 2015: la frangia

L’abbiamo vista sulle passerelle della primavera-estate 2015 e sarà una grande protagonista anche del prossimo autunno: la frangia è ufficialmente tornata ed è una delle tendenze più amate di questa stagione.
Perché sceglierla? Perché non esiste modo migliore per rinnovare il nostro hairstyle: quando abbiamo voglia di cambiamento, ma non abbiamo nessuna intenzione di dare un taglio netto ai nostri capelli, la frangia può essere la soluzione giusta!

set1
Frangia + Capelli lunghi

Quella con la frangetta però è da sempre una relazione d’amore-odio: apprezziamo con entusiasmo il nostro nuovo taglio, ma puntualmente dopo poche settimane i nostri capelli cominciano a crescere e ci ritroviamo con la frangia sugli occhi.
La frangia è bella, ma è difficile da gestire e mantenerla richiede impegno e una buona dose di pazienza.
State pensando di cedere al trend? Ecco tutto quello c’è da sapere sulla frangia prima di fare il grande passo.

Taglio

set2
Frangetta + Caschetto

Prima di compiere passi affrettati è meglio avere le idee chiare sul tipo di frangia da scegliere.

In genere la scelta va fatta in base alla forma del proprio viso: una frangia lunga e “piena” valorizza al meglio un viso quadrato o triangolare ed è perfetta se si hanno i capelli lisci; una frangetta sfilata aiuta ad alleggerire i lineamenti; una frangia aperta al centro valorizza i visi ovali e rotondi; una frangetta corta è l’ideale se quello che volete è rendere più sbarazzino il vostro look.

Fatevi consigliare dal vostro parrucchiere per non commettere errori!

Cura della frangetta

set3
Frangetta + Lob

Una piega perfetta si può ottenere solo asciugando la frangetta con i capelli ancora bagnati utilizzando una spazzola rotonda e un phon. Se proverete a fare quest’operazione con i capelli asciutti noterete che sarà molto difficile dare alla frangia la piega desiderata.

Il consiglio in più? Dopo aver asciugato i capelli, utilizzate una piastra sottile per eliminare l’effetto crespo della vostra frangia.

Styling

set4
Frangia + Capelli raccolti

La frangia si può abbinare sia a tagli corti come caschetti e lob che a tagli più lunghi; si può portare con i capelli sciolti, ma anche con code, trecce e chignon.

Per realizzare il vostro hairstyle preferito, utilizzate specifici prodotti per lo styling e lasciatevi ispirare dalle acconciature delle celebrities che non hanno saputo resistere al fascino della frangetta e l’hanno sfoggiata anche sui red carpet più importanti.

Foto: BeHairStyler- Harper’sBazaar

 

 

 

 

di Valeria Ricca