Tornano di moda i capelli con le punte piene e arrotondate

 

Stanno tornando assai di moda le acconciature per capelli stile anni Novanta: spazio dunque a punte arrotondate, piene e bombate. Queste punte arrotondate possono essere ricreate sia con i caschetti, obbligatoriamente bombati (simmetrici o asimmetrici) sia con i capelli un po’ più lunghi, anche con morbide onde. Potreste anche optare per un taglio scalato a diverse altezze, sempre con punte arrotondate. Il taglio può essere sia perfettamente simmetrico e ordinato, che anche un po’ più scompigliato: l’importante è arrotondare le punte verso il viso.

Le punte arrotondate di Chiara Ferragni
Le punte arrotondate di Chiara Ferragni

E’ un po’ più facile realizzare a casa questa nuova tendenza se si ha un caschetto, mentre se si hanno capelli lunghi e si vogliono onde morbide con punte arrotondate bisogna saper usare bene la spazzola. In questo caso forse vi conviene farvi aiutare da un esperto.

Le punte possono essere anche solo leggermente piegate verso il viso, basta quello per farvi avere un look di tendenza. Potete anche optare per punte arrotondate verso l’interno nella parte anteriore della chioma che contrastano con punte arrotondate verso l’esterno alla base. Oppure potete arrotondare solo le punte e lasciare il taglio scalato liscio sulle lunghezze.

Foto: InstagramFlickr

di Laura Seri