Trucchi per realizzare un make up da piscina resistente all’acqua

E’ un bel problema: quando si va al mare, in piscina o anche solo a fare una sauna dobbiamo rinunciare al trucco? Come evitare che il make up si sciolga a contatto con l’acqua e il sudore trasformandoci in una specie di maschera di Carnevale? Possiamo fare in due modi. Il più semplice, ma più costoso, prevede di utilizzare trucchi water-resistent (è più resistente dei trucchi normali, ma non impermeabile del tutto) e trucchi water-proof (sono del tutto resistenti all’acqua) in modo che possano sostenere l’impatto con l’acqua e non sciogliersi al suo contatto.

Anche il miglior water-proof dopo ore in acqua si scioglie
Anche il miglior water-proof dopo ore in acqua si scioglie

Prima di metterli, però, se siete al mare (non serve in piscina al coperto) usate la crema di protezione solare, poi aspettate una mezz’ora e applicate un fondotinta contenente giù un filtro di protezione solare. Struccatevi poi prima di andare a dormire con gli appositi prodotti, perché essendo resistenti all’acqua non riuscireste a toglierli con un normale lavaggio. Non andrebbero poi usati per lunghi periodi di tempo.

Se non vogliamo utilizzare questi trucchi resistenti all’acqua, possiamo usare il make up normale e cercare di fissarlo o con un cubetto di ghiaccio o con dell’acqua freddissima. Non funziona proprio come i precedenti, ma almeno dura un po’ più a lungo.

Come tipologia di make up, se siamo al mare il fondotinta non sarebbe necessario, ci appesantisce. Al suo posto vanno anche bene fard e crema idratante colorata, solo spargeteli molto bene.

Va bene anche il blush, così come l’ombretto, ma sono banditi i colori scuri perché se poi colano è una tragedia. Al posto della matita, meglio usare l’eyeliner che ha una tenuta maggiore in caso di contatto con l’acqua. Per il mascara, anche lui deve essere resistente all’acqua. Bandito invece il lucidalabbra, resiste pochissimo in acqua e si scioglie subito.

Anche quando usate trucchi resistenti all’acqua, non esagerate con le immersioni: se state in acqua ore e ore, anche i trucchi water-proof dopo un po’ perdono di tenuta. Per questo motivo in piscina o in spiaggia, portatevi una pochette con dei trucchi d’emergenza per fare dei piccoli ritocchini in caso di necessità. Se siete in spiaggia non lasciateli al sole, se no si rovinano.

Foto: Flickr

di Laura Seri