Tutti benefici della menta giapponese

Avete mai sentito parlare della menta giapponese? E’ molto utilizzata nel paese nipponico ed è uno dei rimedi più sfruttati in tutto il Medio Oriente. I benefici della menta giapponese sono davvero numerosi e si può usare questo rimedio naturale per diversi utilizzi: si può “mangiare” o “bere”, ma si può anche utilizzare sulla pelle. Gli usi terapeutici sono moltissimi, per un rimedio fai da te che non dovremmo sottovalutare.

La menta giapponese può ad esempio essere spruzzata sulla pelle, così da tenere lontani gli insetti, come ad esempio le fastidiosissime zanzare che rendono ogni estate un vero e proprio incubo. Ma spruzzata in gola, la menta giapponese è anche un vero e proprio toccasana per poter combattere il mal di gola.

E ancora, possiamo sfruttare la menta giapponese come olio per il massaggio, così da dire addio ai dolori muscolari e alle contratture. E’ un ottimo stimolante ed energizzante: permette a corpo e mente di ritrovare la forma perduta e le energie spese magari sul posto di lavoro o nei mille impegni della nostra quotidianità.

La pianta aromatica giapponese ha anche proprietà anti batteriche: se vi siete fatti male e avete delle ferite aperte, è l’ideale come disinfettante naturale, senza dimenticare che possiamo usare la pianta per fare degli sciacqui in bocca e alleviare un po’ il mal di denti che ci dà il tormento. Inoltre è un potente antidolorifico.

E ancora, potete usare l’olio di menta giapponese come shampoo per disinfettare e ridare vigore al cuoio capelluto, possiamo metterlo nell’acqua del bagno per ritrovare le energie perdute, possiamo curare le bruciature e le ustioni, anche quelle solari.

E’ un ottimo digestivo, è utile per i problemi di stomaco, ma anche per chi soffre di nause o mal d’auto. Inoltre la menta giapponese, con il suo aroma, è l’ideale per combattere ansia e stress. Insomma, un elisir miracoloso.

di Redazione