Una pastiglia dialoga con lo smartphone se abbiamo la febbre

 

Pensate che bello se esistesse una pillola intelligente che, dopo essere stata ingerita, invia al nostro smartphone notizie importanti sul nostro stato di salute e sulla temperatura del nostro corpo, inviando magari notifiche nel caso la febbre stia salendo. Se la vorreste avere con voi quando state male, non dovrete aspettare molto, perché è già stata inventata: si chiama eCelsius ed è opera di Body Cap, un gruppo di studiosi francesi.

febbre (2)
Pillole intelligenti

Questa pillola ha un funzionamento molto semplice: dopo essere stata ingerita e dopo che è entrata nel nostro corpo, ne controlla la temperatura, invitando i dati in modalità wireless nel cloud utilizzato da SAMI, la piattaforma di Samsung presentata l’anno scorso che vuole gestire i parametri di salute degli utenti che lo utilizzano.

I dati sul nostro stato di salute vengono inviati ogni 5 secondi e nel caso la temperatura salga troppo, ecco che la pillola invia una notifica sul nostro dispositivo collegato (smartphone, tablet o un altro dispositivo indossabile). Così sapremo sempre se abbiamo la febbre oppure no.

eCelsius Piccolo dubbio: non è che tutte quelle radiazioni emesse durante lo scambio delle informazioni possono far male alla nostra salute? Meglio valutare i rischi, prima di mettere in commercio la pillola intelligente!

di Redazione