Unghie in salute, tutti i rimedi alternativi da provare

 

Le unghie sono un bel biglietto da visita, da mostrare sempre curato e in ordine. Ma cosa fare se non sono in forma e in salute come vorremmo? Se avete già provato di tutto e non avete ottenuto i risultati sperati, che ne dite di dare un’occhiata a questi rimedi alternativi? Sicuramente tra uno di questi trattamenti, ne troverete uno adatto a far tornare il sorriso alle vostre unghie!

unghie-sane (2)
Prendersi cura delle unghie

1. Cosa mangiare per unghie sane

Bisognerebbe mangiare più proteine, perché le unghie sono composte dalla keratina: mangiate, quindi, carne, uova, verdure a foglia verde, pesce, legumi e frutta secca. Anche i pomodori possono essere utili, grazie alla vitamina B7 contenuta al loro interno. Senza sottovalutare i benefici del tè alle ortiche, che pare sia un toccasana!

2. Quali trattamenti locali utilizzare

Sappiate che l’olio di cocco aiuta le unghie a essere più forti, mentre l’olio di semi di lino è ricco di antiossidanti e minerali che aiutano le unghie a crescere meglio e più in fretta. Da massaggiare un paio di volte al giorno sulle unghie. Provate anche un mix composto da olio d’oliva e limone, per rendere più belle le vostre unghie (3 parti di olio e 1 di limone).

unghie-sane (3)
Rimedi insoliti per le unghie

3. Rimedi particolari e alternativi

Usate il succo di arancia… Ma non è da bere, dovrete immergervi dentro le unghie per 10 minuti al giorno. E provate a fare la stessa cosa immergendole nella birra: grazie ai minerali contenuti, avrete unghie più forti. E cosa ne dite di utilizzare un cucchiai di sali del Mar Morto in una tazza piena di acqua calda? Aggiungete un po’ di olio di oliva e tenete in ammollo le unghie per 10-15 miinuti.

di Redazione