Vietato fare sport quando siamo arrabbiati

 

Fare sport quando siamo arrabbiati o sotto tensione e stress ci sembra un toccasana, perché non solo ci permette di distrarci e di non pensare ai nostri problemi, ma ci consente anche di aumentare il livello di endorfine nel nostro corpo dandoci una mano a sentirci meglio. Ma se l’umore può trovare giovamento dall’attività fisica quando il nostro sentimento predominante è la rabbia, sappiate che, invece, potrebbe essere pericoloso per la salute del nostro fisico, almeno secondo quanto dice la scienza.

Sport e rabbia non vanno d'accordo!
Sport e rabbia non vanno d’accordo!

Una nuova ricerca pubblicata sulla rivista Heart Association journal Circulation ci dice che quando siamo arrabbiati fare sport può far bene all’umore, ma non al nostro fisico: i ricercatori hanno intervistato 12.461 pazienti che hanno avuto un attacco di cuore e indovinate un po’? Circa 1 su 7 erano arrabbiati o stavano facendo sport nel momento in cui hanno avuto l’infarto. Le persone erano tre volte più a rischio se erano fuori di se dalla rabbia e hanno fatto attività fisica nello stesso momento.

Del resto sia l’attività fisica sia le forti emozioni possono aumentare la pressione del sangue e la frequenza cardiaca: il nostro sistema circolatorio è messo a dura prova in quei momenti e se lo stato di salute delle nostre arterie non è al massimo, allora la combinazione tra sport e rabbia può essere davvero pericolosa, tanto da sfociare in quella che è la principale causa di morte.

C’è anche da dire che la maggior parte delle persone intervistate era di sesso maschile e con un’età media di 58 anni… Ma meglio fare attenzione: con la salute non si scherza… E nemmeno la Rabbia scherza…

di Redazione