5 beauty trend che vediamo alle sfilate ma quasi mai nella vita reale

La fashion week è innanzitutto spettacolo: le modelle che attraversano le passerelle non mostrano solo i capi della prossima stagione, stravolgono la quotidianità, rompono gli schemi ed esaltano (anche troppo!) i trend di stagione.

La Paris Fashion Week è giunta al termine ed emergono quelle che sono le tendenze beauty proposte dagli stilisti, ma che difficilmente e raramente vedremo nella vita di tutti i giorni.

1- Make-up occhi artistico

Sulle passerelle viene spinto moltissimo l’occhio ‘grafico’ delineato da linee marcate di nero intenso.
Nella vita di tutti i giorni, al contrario, cerchiamo di utilizzare eye-liner o matite per realizzare linee precise all’attaccatura delle ciglia.

Make-up occhi artistico
Make-up occhi artistico

2- Capelli frisè

I capelli voluminosi nelle sfilate creano impatto visivo ed è normale che gli stilisti utilizzino questo tipo di acconciatura per le loro modelle, ma nella quotidianità non è possibile pensare di piastrare i capelli per averli frizè tutti i giorni: si rovinerebbero immediatamente.

Capelli frisè
Capelli frisè

3- Rossetto nero

I rossetti scuri, viola o neri non possono essere utilizzati al di fuori delle passerelle o dei travestimenti per Carnevale: si abbinano esclusivamente alle pelli bianche e pallide. Non alle nostre.

Rossetto nero
Rossetto nero

4- Capelli effetto unto o (troppo) bagnato

Mentre gli hairstylist puntano all’effetto “appena uscita dalla doccia” o a quello “non lavo i capelli da una settimana”, nella vita di tutti i giorni un look del genere è sinonimo di trascuratezza e non può essere assolutamente preso in considerazione.

Capelli effetto unto
Capelli effetto unto

5- Mascara super pastoso

Perché creare un effetto con il mascara in cui le ciglia sono tutte appiccicate l’una all’altra? I make-up artist amano quest’effetto, noi lo detestiamo.

Mascara super pastoso
Mascara super pastoso

di Eliana Avolio