Ombretti in crema: 5 modi diversi per utilizzarli

Ombretto in crema. Un prodotto tanto diffuso quanto, spesso e volentieri, sottovalutato.
Perché? A mio parere credo sia dovuto al fatto che, spesso e volentieri, non si ha avuto il giusto incontro con questo tipo di prodotto.
Sapevi che puoi utilizzarlo almeno in 5 modi diversi?
Scoprili subito!

Ombretti in crema - Foto su Flickr by dhinivh
Ombretti in crema – Foto su Flickr by dhinivh

Base ombretto

Ombretto unico

Come puoi ben immaginare, anche gli ombretti in crema possono essere utilizzati da soli.
Alcune formulazioni sono così pigmentate e sfaccettate che è quasi un peccato sovrapporre altri prodotti o mixarli.
Il mio consiglio? Stendilo prima su tutta l’area per sfumare bene il colore e poi concentra il prodotto solo al centro della palpebra.

Ombretti in crema - Foto su flickr by stopsign
Ombretti in crema – Foto su flickr by stopsign

Punto luce

Eyeliner

Alcuni ombretti in crema sono così pigmentati e dai colori strabilianti che è un peccato non poterli usare tutti i giorni.
Se il tempo è poco o, semplicemente, vuoi puntare su un look minimal, preleva un po’ di prodotto con un pennello angolato e usalo come se fosse un eyeliner in gel o, appunto, in crema.
Colore strabiliante, poca fatica!

Blush

Se ti sei innamorata del tuo nuovo ombretto in crema color corallo o pesca, non limitarti agli occhi.
Preleva un po’ di prodotto e, per un make up in coordinato, applicalo in piccole quantità sulle gote.
La stessa procedura può essere utilizzata anche per le labbra.
E tu? Come usi il tuo ombretto in crema?

di Alessandra Nido