5 nuovi modi per usare lo spazzolino del mascara

Finito il rimmel di solito si butta via tutto, oggi vogliamo farvi conoscere 5 nuvo modi per poter riutilizzare la parte più versatile di questo cosmetico: lo spazzolino.

1. Domare le sopracciglia

Ideale se avete sopracciglia ribelli e se non avete nella vostra trousse il pettine specifico per sopracciglia.
Assicurati solamente che sia completamente pulito e la mattina utilizzalo per dare una forma regolare alle sopracciglia.

2. Separare le ciglia

A volte succede che il mascara unisca le ciglia, formando quei fastidiosissimi grumi, potete sempre tenere a portata di mano uno spazzolino di un vecchio mascara per separarle dopo aver passato il rimmel.

3. Perfezionare un’acconciatura

Spruzzando un po’ di lacca sullo spazzolino del vecchio mascara potrete utilizzarlo per dare gli ultimi ritocchi alla vostra acconciatura, essendo piccolo riesce a domare il capello solitario ribelle che non vuole stare al suo posto

4. Raggiungere gli angoli più insidiosi

Una volta pulito e risciacqato perfettamente, lo scovolino del rimmel potrebbe essere usato, nel caso in cui siate ossessionate dal pulito e riusciate a vedere le macchie anche se l’occhio umano non è in grado di riconoscere, come arma da pulizia.
Essendo piccolo e pieghevole, potrebbe raggiungere gli angoli più ostici o le fughe più strette, come ad esempio le piastrelle del bagno. In alternativa funziona benissimo per le pulizie negli angoli anche uno spazzolino da denti.

5. Applicatore universale

Può capitare di affezionarsi particolarmente ad uno spazzolino da mascara, è difficile trovarne uno che soddisfi tutte le nostre esigenze, quindi nel momento in cui lo trovate, non abbiate paura di conservarlo.
Potrete sempre riutilizzando cambiando solo la marca del rimmel ma utilizzando il vecchio spazzolino al posto del nuovo immergendolo nel preziosissimo cosmetico!

di Alessia Mariani