5 regole per non ammalarsi

L’OMS, Organizzazione Mondiale della Sanità, ha dichiarato che oggi è possibile ammalarsi e morire per il cibo ed ha anche dettato 5 regole per non ammalarsi.

Nel cibo è possibile trovare tantissimi batteri, virus od anche sostanze chimiche che tutte insieme possono portare a delle malattie: da una banale e curabile diarrea ad una malattia grave come può essere il cancro.

Ecco cosa fare:

– lavarsi sempre le mani prima di toccare gli alimenti, soprattutto dopo essere andati in bagno;

– mantenere una distanza tra i cibi cotti e quelli crudi, mai tenerli nello stesso recipiente;

– carne, uova e pollo vanno cucinati per bene, mai mangiarli crudi o poco cotti, gli stufati o le minestre vanno fatti bollire fino a 70°;

– conservati gli alimenti alla giusta temperatura: non lasciare il cibo cotto a temperatura ambiente per più di 2 ore;

– non consumare il cibo dopo la data di scadenza.

di Eliana Avolio