8 modi per usare un elastico per capelli

Articolo scritto da Melania del blog Mel’s Choice

Gli elastici per capelli sono per il mondo del beauty l’equivalente dei glitter nel fai da te: indispensabili per dare un twist divertente a ogni acconciatura. Si spargono in giro per tutta la casa, andando a finire in posti che nemmeno avevamo mai visto prima e scompaiono proprio quando ne abbiamo più bisogno.

Ma è impossibile vivere senza. Immaginate il terzo giorno dopo lo shampoo senza un elastico per capelli. Sarebbe il delirio. Oppure il minuto dopo aver asciugato la nostra capigliatura, quando sembra quasi che abbiamo infilato le dita nella presa della corrente: saremmo perse senza elastici.

Ma oltre alla coda c’è di più. Ecco allora 10 modi interessanti per usare un elastico per capelli e creare acconciature facili e divertenti:

1)Treccia laterale

Alexander Wang - Backstage - Spring 2010 MBFW
La coda laterale

Completa la treccia laterale con un elastico trasparente oppure uno dello stesso colore dei tuoi capelli. Non solo la manterrà intatta, ma creerà un appiglio nel caso tu voglia darle un po di volume.

2) Onde perfette dopo il risveglio

ondetreccia_1.png
Le onde “da mare” ottenute intrecciando i capelli di notte

Assicura i capelli con degli elastici dopo averli intrecciati (in due trecce laterali o di più, se hai tanti capelli) e ti sveglierai con delle perfette onde il giorno dopo che dureranno tanto.
Un consiglio: fai questa operazione dopo lo shampoo e non asciugare del tutto i capelli. La posa insieme al completamento dell’asciugatura, renderanno le onde durevoli e bellissime!
Qui un tutorial di Carlita Dolce per aiutarti!

3) Chignon sulla nuca

bun_1
Lo chignon alla nuca per eleganti acconciature 

Dividendo i capelli in diverse sezioni potrai poi sbizzarrirti a intrecciarli o attorcigliarli per look perfetti per occasioni speciali. Ecco un tutorial della bellissima YouTuber Chloe Morello.

4) Coda “a cascata”

fancyhair_1
La doppia coda di Fancy Hair

Dividi i capelli orizzontalmente in due sezioni, una bassa e una alta; poi legale in due code parallele verticalmente (una più alta e una subito sotto) per dare l’illusione di capelli più voluminosi e lunghi. Qui un tutorial che ti potrà aiutare.

5) Treccine laterali

56th GRAMMY Awards - Red Carpet
La modella Christine Teigen con le treccine laterali

Dividi i capelli spostandone una grossa quantità su un lato della testa e dall’altra parte comincia a creare delle treccine alla francese e completale con un elastico alla fine per tenerle. Ecco un tutorial di Pepper Chocolate da seguire!

6) Chignon da ballerina

cara_1
Lo chignon da ballerina di Cara Delevingne

Lega i capelli con un elastico in una coda alta per poi farli girare attorno ad una ciambella e assicurarli con delle forcine. Ecco qui un chiarissimo tutorial.

7) Look da Game of Thrones

da_google_1
Una capigliatura da Game of Thrones

Dividi i capelli in tre sezioni: quella più bassa resterà sciolta, mentre le altre due andranno intrecciate: crea due trecce davanti al viso e poi portale dietro la nuca dove le legherai con degli elastici per assicurarle. Puoi tenerle unite o separate. Farà comunque effetto!
Ecco un tutorial per capire quali step seguire.

8) Coda alla Jasmine

bubble_ponytail_1
Blake Lively con la coda alla Jasmine

Lega i capelli in una coda alta e, per aggiungere volume, lega piccole sezioni con gli elastici fino alla fine della coda. Spingi ogni elastico verso l’alto per aggiungere texture prima di aggiungere quello successivo. Ecco un tutorial per aiutarvi (nel video la ragazza indossa delle extension, ma non sono necessarie!)

Allora, qual è la vostra acconciatura preferita? Quale proverete subito?

di Redazione