Anna Sophie Robb è la protagonista di The Carrie Diaries: scopri i suoi look!

Magari lo ami. Magari lo hai visto qualche volta. Magari sai solo che la protagonista si chiama Carrie.
Poco importa.
Sex And The City è un programma che ha segnato una generazione, che ha cambiato il modo di parlare di sesso in tv.
Per me è una vera bibbia: ho amato le lotte continue di Carrie per trovare il suo vero e grande amore (che poi, come capita spesso, è il primo tormentato uomo che ti ha fatto battere il cuore), il rapporto intrecciato e potente con Samantha, Charlotte e Miranda ma, soprattutto, la posizione fondamentale che ognuna di loro ricopre in ogni puntata, in ogni aspetto della vita.
Quando la serie è terminata, mi sono consolata con i due film che hanno continuato e chiuso il ciclo delle quattro amiche ma, ahimé, sono state piccole pillole che non sono riuscite a colmare il mio cuore desolato dalla loro quotidiana assenza.
Basato sull’omonimo romanzo di Candace Bushnell, The Carrie Diaries, messo in onda con la prima puntata il 14 gennaio dalla HBO, non viene presentato come un prequel della serie cult ma è leggermente inevitabile, vederla un pochino in questo modo.
La protagonista della serie è la giovane attrice vent’enne Anna Sophie Robb che, inevitabilmente, ho passato ai raggi x per vedere se fosse degna di impersonare la mia adorata nei tempi liceali degli anni ’80.
Ecco, quindi, una selezione di look in cui mi è piaciuta particolarmente e, naturalmente, ti propongo delle dritte per copiare i suoi abbinamenti ad hoc.

Onde naturali e smokey eyes
Onde naturali e smokey eyes

Beach Waves e smokey marrone

Scelta semplice ma sempre vincente a prescindere dall’occasione o da cosa indossi.
Per i capelli, i metodi con qui puoi ottenere un look del genere sono due:
1) armati di piastra, infila una ciocca e, una volta ben serrata, gira la piastra di 360° poi falla scorrere su tutta la lunghezza dei capelli.
Ti consiglio di non prendere tutta la ciocca ma di iniziare da circa la metà, per un effetto più naturale.
Ripeti l’operazione per tutte le ciocche e poi… a testa in giù!
Con l’aiuto delle dita, dividi i boccoli troppo perfetti che hai creato, per un effetto più naturale. Tocco finale? Una spruzzata di lacca.

2) Con i capelli ancora umidi, crea dei boccoli attorcigliando ogni singola ciocca sulle dita e fissa il risultato alla nuca con delle forcine. Una volta completata tutta la chioma, vai a dormire e goditi il risultato della mattina dopo!
Il Make up? Semplice ma efficace: stendi una base ombretto, o del semplice correttore e armati di due nuance di marrone, non importa che siano chiare o scure, l’importante è che siano differenti anche solo per il finish.
Stendi la tonalità più scura, e preferibilmente opaca, e applicala su tutta la palpebra mobile e all’attaccatura delle ciglia inferiori. La seconda tonalità andrà applicata nella piega dell’occhio. Completa il tutto con eyeliner nero e tanto, tanto mascara.
Se vuoi un risultato più intenso e carico, sostituisci la seconda nuance con un nero opaco.
Termina con delle labbra nude e punta ad un gloss naturale sul rosa.

Chignon e eyeliner
Chignon e eyeliner

Chignon e make up pin up

Accoppiata perfetta per una serata elegante e raffinata.
La bella Anna ha puntato ad uno chignon classico con un make up raffinato caratterizzato solamente da una riga di eyeliner, blush e labbra rosate.
Ci sono tanti metodi per realizzare questa acconciatura ma, dopo anni e anni, posso dirti che l’unico che mi sento di consigliarti per essere sicura è il metodo della ciambella o, in alternativa, del calzino.
In commercio esistono dei salsicciotti che, con la sua forma a O, sono perfetti per realizzarla.
Tutto ciò che devi fare è pettinare i tuoi capelli, fermarli in un’alta coda di cavallo e mettere questa ciambella nella tua coda, all’altezza dell’elastico.
Con la testa all’in giù, spargi la tua chioma in modo tale da coprire il salsicciotto e ferma con delle forcine, posizionando le punte in modo strategico per coprire l’elastico.
Se non hai un salsicciotto (ricordo, comunque, che da H&M è disponibile per pochi euro!) puoi prendere un calzettone di spugna e tagliare dal tallone in poi. Una volta ottenuto questo cilindro, avvolgi il calzino su se stesso fino ad ottenere, appunto, una ciambella.
Per il make up, ti consiglio di puntare su una base perfetta: fondotinta illuminante, correttore, cipria ed illuminante sono indispensabili.
Per gli occhi, riga di eyeliner con puntina finale, per imitare gli occhi di un gatto, tanto mascara sia sulle ciglia superiori che inferiori.
Labbra e blush super naturali: puoi scegliere per un lipgloss o per uno rossetto dal finish delicato e, per il viso, una tonalità rosa antico.

Anna nelle vesti di Carrie con ricci e make up naturali
Anna nelle vesti di Carrie con ricci e make up naturali

Arriviamo all’ultimo look quello dove, in maniera emblematica, rappresenta la giovane Carrie all’epoca del liceo.
Non possono mancare i suoi inconfondibili ricci che, se sei mossa o riccia puoi facilmente ottenere con un l’aiuto di spuma e diffusore.
Nel caso in cui tu fossi liscia (hai tutta la mia invidia!) non puoi far altro che armarti di ferro arriccia capelli di un diametro molto sottile e, con tanta pazienza, creare ogni singolo Niccolò.
Anche qui, non dimenticato di separare ogni ciocca con le dita e fissare anche qui con lacca e spuma.
Per quanto riguarda il make-up, qui c’è ma non si vede!
trattandosi di una liceale non si poteva far altro che puntare su un look acqua e sapone.
Uniforma perfettamente l’incarnato con il fondotinta e preferisci la terra al blush per dare tridimensionalità al volto (ma non ti dimenticare di applicare un po’ di fard leggero sulle gote!)
Per quanto riguarda gli occhi, ombretto neutro sulla palpebra mobile e, per creare profondità, sì al caramello o ad un mattone chiaro nella piega dell’occhio. Termina con il mascara, nero o marrone a seconda delle tue preferenze.
Sulle labbra? Gloss trasparente o rosa baby.

di Alessandra Nido