Arriva Barbie Normal: la bambola che non inganna

Dopo anni e anni di stereotipizzazione della donna, portata avanti dai giornali e dai media in genere, oggi abbiamo finalmente il piacere di vedere una vera bambola, con proporzioni “reali”, difetti veri: la Normal Barbie.

Arriva Barbie Normal: la bambola che non inganna
Arriva Barbie Normal: la bambola che non inganna


“I wanted to show that reality is cool,” – “voglio mostrare quanto sia bella la realtà!” afferma il designer di Pittsburgh, Nickolay Lamm

Il progetto era partito nel luglio del 2013 e dopo una una campagna di crowd founding finalmente giunge Normal Barbie.

Ma non era sufficiente per l’ideatore dotare la bambola di proporzioni vere, ha deciso di creare un pacchetto di sticker da incollare al corpo della bambola, così da poter permettere alle ragazze di dare alla bambola l’aspetto di quello che per loro è normale, quindi troveremo sticker che riprodurranno: acne, cellulite e le smagliature. Saranno poi anche disponibili sticker per riprodurre cicatrici e contusioni.

Arriva Barbie Normal: la bambola che non inganna
Arriva Barbie Normal: la bambola che non inganna

Arriva Barbie Normal: la bambola che non inganna
Arriva Barbie Normal: la bambola che non inganna

Arriva Barbie Normal: la bambola che non inganna
Arriva Barbie Normal: la bambola che non inganna

Arriva Barbie Normal: la bambola che non inganna
Arriva Barbie Normal: la bambola che non inganna

Ovviamente attendiamo le polemiche a riguardo, un argomento come questo di certo non passerà inosservato!

di Alessia Mariani