Bellezza al bisturi o al naturale? Ecco la svolta sorprendente degli ultimi anni

Articolo scritto da Melania del blog Mel’s Choice

Definire la bellezza? Impossibile. Ci hanno provato filosofi e letterati ma nessuno può dare una definizione assoluta di questo concetto tanto contingente e precario. Essere belli è probabilmente più una condizione mentale che parte dal sentirsi tali, dal piacersi e dallo stare bene con sé stessi. Cosa che poco riesce a chi, ossessionato da traguardi di perfezione quasi al limite del ridicolo, non ha fatto altro che modificarsi attraverso interventi di chirurgia estetica.

Primi tra tutti, coloro che fanno parte del mondo dello spettacolo, dalla televisione al cinema, poiché essere sempre sotto i riflettori significa mostrare senza filtri tutti i propri difetti, oltre alle proprie qualità. Ciò che spesso non si riesce a capire è che proprio il mix dei due dà vita alla bellezza.
Ma qualcosa sta cambiando: molti i vip che hanno dichiarato di essersi pentiti della chirurgia estetica che li ha portati, talvolta, a cambiare completamente i propri connotati. Ecco qualche esempio:

Courtney Love prima e dopo la chirurgia
Courtney Love prima e dopo la chirurgia
Heidi Montag, star di The Hills, prima e dopo la chirurgia
Heidi Montag, star di The Hills, prima e dopo la chirurgia

Al trend dell’estremo ricorso alla chirurgia, però, si sta sostituendo quello della ricerca di una bellezza più naturale, come dimostra il calo del numero delle persone che si recano da un chirurgo plastico: secondo uno studio portato avanti dalla Associazione Britannica dei Chirurghi Plastici (Baaps), c’è stato in generale una diminuzione del 9% nell’ultimo anno, sia tra le donne che tra gli uomini (perché, sì, anche loro si fanno qualche ritocchino!).

Mickey Rourke prima e dopo la chirurgia
Mickey Rourke prima e dopo la chirurgia

Qui in Italia dive come Francesca Neri o Alba Parietti hanno più volte affermato di essersi pentite degli interventi e che, se potessero tornare indietro, di certo non lo rifarebbero. Alessia Marcuzzi è ritornata dal chirurgo per ridurre un seno eccessivamente aumentato artificialmente, e Belen Rodriguez recentemente ha pubblicato una sua foto da diciottenne e ha dichiarato in un’intervista: “Fisicamente non posso dire di avere difetti. Anche se a 21 anni avevo il complesso del seno piccolo e sono ricorsa alla chirurgia estetica. Ma ne sono pentita: si può essere femminili anche con una seconda misura”.

Jared Leto con il suo ormai celebre stile trasandato
Jared Leto con il suo ormai celebre stile trasandato

Si può dunque dire che il gusto estetico è decisamente cambiato, grazie anche alle nuove tendenze in fatto di moda e beauty che affermano sempre più uno stile sloppy-chic naturale e ai limiti del trasandato che fa tanto “bello e dannato” per gli uomini e tanto “sono bella sin dalla mattina appena sveglia” per le donne: e allora sia barba lunga e folta per lui e sopracciglia cespugliose alla Cara Delevingne per lei.
A proposito, grazie mille Cara, ci hai risparmiato ore di combattimento e di dolore per dare una forma alle nostre sopracciglia!

Le sopracciglia incolte di Cara Delevingne
Le sopracciglia incolte di Cara Delevingne
Zoey o Kim?
Zoey o Kim?

E voi preferite un look trasandato-naturale alla Zooey Deschanel oppure curato ai limiti del plastico alla Kim Kardashian?

di Redazione