Caffè verde: dimagrire in modo naturale

Il caffè verde non è altro che la versione “cruda” del caffè tradizionale. I chicchi, infatti, non vengono sottoposti a tostatura e per questo conservano il loro colore verde naturale. Ha degli effetti benefici sul nostro organismo e se associato ad una equilibrata dieta dimagrante e ad una giusta attività fisica, può facilitare la perdita di pesoScopriamo come utilizzarlo.

Proprietà dimagranti

-Brucia i grassi

-Accellera il metabolismo

-Inibisce il rilascio di glucosio

-Modera la fame

-Ha un effetto energico

Woman measuring her waist

Come preparare l’infuso

Una volta aquistati i semi del caffè verde, che troverete nei negozi biologici e nelle erboristerie, preparare il vostro infuso, sarà abbastanza semplice.

E’ necessario prima di tutto pestare i semi verdi in modo da ridurli in sottili granelli, dovrete poi immergere la polvere ottenuta in acqua bollente (80°- 90°), e lasciare in infusione per qualche minuto.
Filtrate poi la bevanda e versatela in una tazza.

Quando consumarlo

È importante consumare una tazza di caffè verde, mezz’ ora prima, dei pasti.

Non dimenticate di associare il suo utilizzo ad una dieta equilibrata, bere una giusta quantità di acqua durante la giornata e svolgere un’adeguata attività fisica.

Per un uso più immediato e veloce del caffè verde, potrete acquistare in erboristeria, apposite preparazioni, come le bustine, in formato solubile, oppure in capsule o tavolette che si assumono con un pò di acqua.

di Redazione