Capelli ricci: un must have per il 2014

Finalmente possiamo dire addio al liscio piastrato: il 2014 vede protagonisti i ricci, i volumi estremi, i boccoli pieni e le texture corpose. E possiamo aggiungere: “Era ora!”
Sì, perché non ce la facevo proprio più a vedere gli stilisti e i parrucchieri promuove i capelli lisci come tendenza “sempreverde” per i nostri capelli ed io per anni costretta ad utilizzare phon, spazzola e piastra per cercare di domarli e sentirmi sempre a posto e al passo coi tempi.
Quest’anno sarà la mia rivincita e quelle di migliaia di ragazze coi capelli ricci!
Esistono però delle semplici regole da seguire per rispettare questa nuova tendenza e non rischiare di sbagliare:
innanzitutto ci vuole il giusto taglio di capelli che metta in risalto la tua chioma rispettando i volumi;
altra cosa da evitare è l’effetto crespo, tipico di chi ha i capelli ricci: per avere boccoli definiti ci vengono in soccorso migliaia di prodotti per lo styling, dalla spuma, al gel, all’olio di argan. Anche l’utilizzo di shampoo, balsami e maschera sono indispensabili per donare la perfetta idratazione ai tuoi capelli e avere così dei ricci morbidi e seducenti.
Il capello mosso è ancora più trendy se legato, magari in uno chignon o in una coda di cavallo: acconciature semplici da realizzare che abbiamo più volte visto durante le passerelle di quest’anno.

Anche la treccia mossa, imperfetta, sembrerebbe essere uno dei “must” di quest’anno, raccolta in modo disordinato intorno alla testa, senza perdere mai di eleganza.
Se non ami il riccio e i volumi molto appariscenti non temere: anche il mosso è di gran moda! Basterà utilizzare un ferro o una piastra arricciante per ottenere delle onde morbide e chic. Un look adatto a tutti i tipi di capelli, sia corti che lunghi, e soprattutto un look ideale per ogni momento della tua giornata: che sia a lavoro, in giro per la città o ad una cena romantica, le onde e i ricci sapranno regalarti il giusto fascino.
Ricorda solo una cosa: la parola chiave è naturalezza!

di Eliana Avolio