Chignon: 3 tutorial per realizzare un'acconciatura perfetta

Quante volte, guardando un’amica, una ragazza per strada o su qualche rivista, vi è capitato di invidiarne i capelli e l’acconciatura, cercando di carpirne i trucchi e i segreti per realizzarla?
A me sarà capitato tantissime volte ed è proprio per questo motivo che ho pensato di aiutarvi nella realizzazione dello chignon mostrandovi ben tre tutorial che vi aiuteranno step by step.
Non per niente… che sia basso, alto, morbido, tirato, lo chignon è una delle acconciature che non passeranno mai di moda!

Chignon naturale

Partiamo con la realizzazione di uno chignon naturale adatto a tutte coloro che hanno capelli lunghi e folti e che non hanno bisogno di particolari supporti che aiutino a dare volume all’acconciatura.
Quello di cui avrete bisogno è solo:
– alcune forcine
– un elastico

Per prima cosa dovrete raccogliere i capelli in una bella coda di cavallo legata laddove volete creare il vostro chignon.
Prendete la coda e arrotolate i capelli su loro stessi andando a creare una bella “spirale”. Successivamente arrotolate la spirale su se stessa e andate a creare lo chignon che poi fermerete con delle forcine.

Tutorial chignon naturale
Tutorial chignon naturale

Chignon con anello di spugna

Se come me non avete né capelli lunghissimi né folti, non disperate! È possibile realizzare ugualmente un bellissimo chignon grazie all’utilizzo di una ciambella di spugna che potete acquistare in qualsiasi negozio di estetica o anche da H&M.
Per realizzare questo chignon avrete bisogno di:
– due elastici
– alcune forcine
– una ciambella di spugna che riprenda il colore dei vostri capelli.

Per prima cosa fate la solita coda di cavallo all’altezza di dove volete creare lo chignon. Infilate la coda nel buco della ciambella di spugna. Dividete i capelli a ciocche andando a coprire l’intera ciambella. Legate con il secondo elastico i capelli che contornano la ciambella. Arrotolate i ciuffetti che rimangono all’esterno dell’elastico intorno allo chignon e fermateli con delle forcine… et voilà, il gioco è fatto!

Tutorial chignon con supporto di spugna
Tutorial chignon con supporto di spugna

Chignon con calzino

Per realizzare questo chignon il procedimento non cambia rispetto a quello di prima, cambia solo il supporto che utilizzerete: invece della ciambella di spugna, avrete tra le mani un calzino recuperato in casa.
L’importante è tagliare il calzino alle estremità e arrotolarlo su se stesso, in modo tale da formare una “ciambella”. Poi le fasi del procedimento sono praticamente identiche.
Direi che il calzino può essere un ottimo rimedio fatto in casa!

Tutorial chignon con calzino
Tutorial chignon con calzino

di Eliana Avolio