Cistite: 10 rimedi naturali per combatterla

Chi soffre di cistite sa esattamente di cosa sto parlando!
La cistite è una delle infezioni più fastidiose che si possano provare: il frequente stimolo a fare pipì, i bruciori nell’urinare e i dolori al basso ventre sono davvero insopportabili, soprattutto se ci troviamo fuori casa e non abbiamo un bagno a portata di mano.
Dovete sapere che esistono 2 tipi di cistite:

– batterica, spesso dovuta al passaggio di batteri dal tratto intestinale verso l’uretra;

– interstiziale, molto dolorosa e non facile da individuare, dovuta a sabbiolina o calcoli presenti a livello dei reni.

rimedi-naturali-cistite-femminile

I Sintomi

Quando arriva la cistite ve ne accorgete subito, perché i sintomi sono molto chiari e non è possibile sbagliarsi.

Avvertirete:

a) problemi nella minzione

b) sangue nelle urine

c) Un diverso aspetto delle urine

d) Dolori al basso ventre

e) A volte febbre

I rimedi della nonna

Per curare la cistite, esiste la possibilità di ricorrere ad alcuni rimedi naturali molto efficaci, alcuni dei quali venivano messi in pratica dalle nostre nonne e bisnonne in caso di necessità.

1- Succo di cetriolo, dal notevole effetto diuretico, è noto per fare miracoli. Per tre volte al giorno mescolare un cucchiaino di miele con un cucchiaio di succo di lime fresco per una tazza di succo di cetriolo.

img_1245
Succo di cetriolo

2- Succo di mirtillo, reperibile anche in compresse, è capace per scovare i batteri che causano una infezione della vescica.

tisana-di-mirtillo-rosso-cranberry
Succo di mirtillo

3- Infuso di Fiori, ottimo rimedio a base di erbe, prevede un cucchiaino di succo fresco di fiori accoppiato con mezzo bicchiere di acqua di cocco. Da assumere due volte al giorno.

Tea_in_different_grade_of_fermentation
Infuso di fiori

4- Foglie di Radicchio. Consumare una tazza di succo di foglie di radicchio per due settimane.

Radicchio_(5680915288)
Foglie di radicchio rosso

5- Spinaci. Mescolare in parti uguali succo di spinaci freschi con l’acqua di cocco (circa 100 ml ciascuno) per il trattamento della cistite.

6- Fare un bagno caldo.
Il dolore associato a una infezione della vescica può essere ridimensionato quando immergiamo il bacino in acqua calda.

come-rilassarsi-con-un-bagno_2e2bb8ccd8b74c8789fc62298a4d6e89
Bagno caldo

7- Succo di limone. Aggiungere un cucchiaino di succo di limone per 180 ml di acqua bollente. Lasciare raffreddare il composto e sorseggiare 60 ml di questa miscela ogni due ore, a partire dalle 8 del mattino e terminando a mezzogiorno. Questo rimedio della nonna è conosciuto per placare la sensazione di bruciore, cessando anche il sanguinamento associato a cistite.

Lemon-edit1
Succo di limone

8- Olio di sandalo. Prendete cinque gocce di olio durante l’insorgenza dell’infezione.

9- Bicarbonato. E’ necessario sciogliere un cucchiaino di bicarbonato di sodio in un bicchiere d’acqua. Quattro o cinque bicchieri al giorno potranno dare sollievo dai sintomi della cistite. Si tratta di un rimedio sconsigliato a coloro che soffrono di ipertensione o problemi cardiaci, ma considerato utile a diminuire l’acidità delle urine e lo stato di infiammazione.

10- Ortica. È in grado di donare un sollievo immediato in caso di cistite lieve. Può essere inoltre utilizzata come rimedio preventivo nelle persone che soffrono di cistiti ricorrenti. L’ortica ha proprieta diuretiche e può essere impiegata per la preparazione di tisane, utilizzandone le foglie essiccate. Due cucchiaini delle stesse per ogni tazza devono essere lasciate in infusione in acqua bollente per una decina di minuti per ottenere un infuso curativo.

2544110170_57a4acb56e_o
Estratto di ortica

di Eliana Avolio