Come rassodare l'interno coscia con 4 semplici esercizi!

La zona dell’interno coscia, insieme ahimè a tante altre zone critiche, è forse tra le più difficili da mantenere toniche ed elastiche e una di quelle che rischia di perdere tono ed elasticità molto rapidamente con l’avanzare dell’età.

Rassodare gli adduttori, ovvero i muscoli di questa zona, richiede costanza e buona volontà, ma con piccoli esercizi quotidiani (che si possono fare sia a casa che in palestra) è molto facile riuscire a tenere tonica anche questa parte del corpo, evitando quindi flaccidume e zone antiestetiche!

In Palestra

Se frequentate regolarmente una palestra sarà sicuramente presente in sala macchine una macchina specifica per gli adduttori dell’interno coscia e rassodare questa zona sarà ancora più semplice, ma ci sono anche diversi modi per rassodare l’interno coscia con esercizi a corpo libero.

Macchinario per Adduttori e Interno Coscia - fonte: Technogym.it
Macchinario per Adduttori e Interno Coscia – fonte: Technogym.it

Squat

Lo squat è un esercizio completo che, se realizzato con gambe divaricate e punte dei piedi rivolte verso l’esterno, aiuta sia a tonificare i glutei che l’interno coscia facendoti risparmiare tempo e aiutandoti contemporaneamente con 2 zone critiche. Fai 2-3 serie da 15 ripetizioni facendo pause brevi tra una serie e l’altra e non caricare troppo peso!

Esercizi da Sdraiate

Esercizio 1

Sdraiatevi sul fianco sinistro con un braccio piegato sotto il collo per stare comode, tenete la gamba destra distesa per terra mentre piegate la gamba destra e sollevatela staccandola dall’altra gamba. Mantenete la gamba per aria per circa 5 secondi e poi tornate in posizione. Ripetete l’esercizio per 3-4 volte e poi cambiate lato. Rifate, poi, la serie completa per almeno 2 volte.

Esercizio da sdraiata a terra  - fonte: nanopress.it
Esercizio da sdraiata a terra – fonte: nanopress.it

Esercizio 2

Se in casa avete una piccola palla da pallavolo o comunque abbastanza morbida potete provare questo esercizio molto efficace e veloce. Sdraiatevi al suolo sulla schiena, tenete le gambe in modo da avere le cosce perpendicolari al suolo e polpacci paralleli al suolo e collocate una palla tra le ginocchia. Contraendo gli addominali premete le due ginocchia insieme più forte possibile per 4-5 secondi. Togliete poi la palla e aprite le gambe “a rana” fin dove arrivate. Riportate le gambe in posizione iniziale e ricominciate ripetendo l’esercizio per 10 volte!

Esercizio con Palla o Elastico per l'interno coscia  - fonte: www.comprasport.it
Esercizio con Palla o Elastico per l'interno coscia – fonte: www.comprasport.it

di Carlotta Rubaltelli