Cosmoprof: l'esperienza di Carlotta, inviata speciale di Bigodino!

Come ogni anno finalmente anche per il 2013 è arrivato il tempo di Cosmoprof: una delle fiere più importanti a livello mondiale per il mondo dell’estetica che, inutile nascondervelo, io adoro profondamente!!
In questi primi due giorni ho viaggiato verso la fiera di Bologna con la nuovissima e super comoda EcoUp! di Volskwagen e, una volta arrivata, mi sono davvero divertita a girare per gli oltre 18 padiglioni dedicati al mondo nature, alle unghie, all’estetica, alla profumeria, alla cosmesi e ai capelli cercando di raccogliere più informazioni possibili in modo da raccontarvi tutte le novità più importanti per il mondo beauty!

Devo dire che al mondo dei capelli è dedicata gran parte della fiera con numerosissimi stand legati ai trattamenti alla keratina (Keratherapy propone un innovativo trattamento express), ai nuovi phone a basso consumo energetico, alle piastre che sempre meno danneggiano i nostri capelli, alle nuove spazzole in legno (stupende quelle di Tek, completamente Made in Italy) e ai trattamenti ristrutturanti legati sopratutto all’olio di argan.

Proprio riguardo l’olio di Argan sono stata invitata da Nashi Argan, una linea di prodotti completamente Made in Italy che si prende cura dell’idratazione e della disciplina dei nostri capelli, a provare, insieme ad un loro bravissimo hairstylist, uno dei nuovi prodotti di questa ditta italiana: Nashi Argan Istant.

Questo innovativo prodotto, pensato per noi donne sempre di fretta, è una maschera idratante spray senza risciacquo, facilissima da applicare, che in un attimo dona lucentezza e disciplina ai capelli senza appesantirli (ve lo giuro ) permettendo, inoltre, di mantenere la piega molto più a lungo!

Come moltissime altre aziende presenti in fiera, Nashi Argan ha una grandissima attenzione, forse la più totale tra le aziende che ho avuto il piacere di conoscere, all’ambiente, sia nel packaging (realizzato con carta riciclata al 100%), sia nella produzione delle proprie materie prime. L’olio di Argan viene infatti estratto in una cooperativa fair trade nata per aiutare le donne marocchine in difficoltà. Molte altre aziende come questa di cui vi ho parlato, stanno prestando sempre più attenzione all’impegno etico e sociale, nonché alla produzione di prodotti per capelli, corpo e unghie sempre meno artefatti e senza additivi chimici, parabeni e siliconi!

Facendomi largo tra un mare di visitatori (per fortuna tantissimi sono Buyer stranieri ) sono poi giunta nel magico mondo delle unghie, croce e delizia di tante di noi! Girando tra stand davvero pittoreschi e unghie di ogni forma e dimensione, ho avuto modo di provare lo smalto semipermanete (ahimè su un solo dito) che tanto avrei voglia di fare per praticità e comodità, dato che difficilmente lo smalto mi dura più di 2 giorni!

Tante anche le novità nel mondo dell’estetica: depilazione permanente, luce pulsata (che ho provato, non fa male!), nuovi lettini abbronzati e abbronzatura spray che ancora un po’ mi fa rimanere perplessa…. Diventerò gialla dopo 4 giorni? Dicono di no.

Tutto sommato un bilancio davvero positivo per questo Cosmoprof, tanti visitatori, tantissime novità, grande attenzione all’ambiente e alla natura (esiste addirittura un padiglione intero dedicato alle aziende eco-solidali e eco-friendly) e tanti, tantissimi visitatori a caccia di gadget, campioncini e prodotti innovativi, accattivanti e naturali da testare, io ero una di quelle, lo ammetto!

di Carlotta Rubaltelli