Deodorante commestibile: tu lo mangi, lui ti profuma!

E se ti dicessi che il deodorante spray non è più di moda?
Roll-on, salviette profumate, non avrai bisogno di nulla di tutto questo: in caso di necessità ti basterà mangiare una caramella per iniziare a profumare. Fantastico! Già mi vedo ad approfittarne durante un momento critico di stress o di sudorazione eccessiva o, meglio ancora, ad offrire una “caramella deodorante” al signore in autobus che per mantenersi in piedi mette l’ascella in bella vista.

L’invenzione è da attribuire agli USA che hanno sfruttato il collegamento tra alimentazione e odore corporeo per combattere il cattivo odore del sudore. La società americana in questione, la Beneo, ha messo quindi in commercio le Deo Perfume Candy, deo-caramelle a base di geraniolo (un’olio che si estrae da alcune piante): una volta ingerite si ottiene un effetto profumante sul sudore.
Per adesso queste caramelle speciali puoi trovarle non solo negli Stati Uniti, ma anche in Spagna, Germania, Cina, Corea e Armenia.
L’Italia come sempre arriva in ritardo per queste cose, ma la curiosità di provarle è davvero forte e l’idea di combattere il sudore masticando delle caramelle gustose rende l’idea irresistibile.

L’unico problema potrebbe essere la quantità di zuccheri che si vanno ad introdurre con queste dolcezze e la durata della profumazione: basterà una sola caramella per coprire l’odore di sudore di una giornata intera o ne serviranno molte di più?
L’unico modo per scoprirlo è provarle. Nell’attesa di trovarle sugli scaffali del supermercato, puoi acquistarle su amazon.com al prezzo di 7,99 sterline e ci sono anche quelle senza zucchero!

di Eliana Avolio