Dieta detox per prepararsi al Natale

Abbiamo poco tempo! Mancano pochi giorni a Natale e tu sai benissimo che gli eccessi calorici non si limiteranno alla sola cena del 24, ma andranno avanti fino alla Befana e oltre per consumare i dolci della calza.
Dobbiamo dunque correre ai ripari e cercare di perdere quei due chiletti di troppo così da regalarceli nuovamente durante le feste, senza modificare in nessun modo la nostra silhouette.
Essendo poco, anzi pochissimo il tempo a nostra disposizione, l’unica chance che abbiamo è quella di affrontare una dieta detox, un po’ drastica a mio avviso, perché abbastanza restrittiva, ma capace di farti sgonfiare perdendo i liquidi di troppo.
Un sacrificio che possiamo affrontare soprattutto pensando alla maggiore libertà, anche se controllata, che avremo durante le cene e i pranzi delle feste.

dietaonline.it
dietaonline.it

In che cosa consiste la dieta detox

Innanzitutto, devi sapere che questo regime alimentare puoi seguirlo per circa una settimana e non oltre perché potrebbe essere ovviamente deficitario di alcuni nutrienti importanti.
È una dieta disintossicante e purificante, snellente e drenante al contempo. Ma come dico sempre, prima di iniziare a seguire un regime dietetico è necessario farsi seguire da uno specialista.
Vediamo da cosa è costituita una dieta detox pre-natalizia:
si basa su un grande consumo di frutta, verdura e alimenti dal basso indice glicemico. Per 5 o 6 giorni, si eliminano gli alimenti “nocivi”, si riducono i glucidi, i grassi saturi e si punta su cibi drenanti e anti-tossine. La dieta dev’essere accompagnata da un’attività fisica quotidiana (dai 30 ai 60 minuti), per bruciare i grassi più rapidamente.

Una giornata tipo potrebbe prevedere:

– A colazione, un succo di frutta, una porzione di cereali e un tè o un caffè senza zucchero;
– A pranzo, una zuppa di porri con filetto di pesce al cartoccio, purè di zucchine e una porzione di frutta;
– A cena, invece, una zuppa di verdure, seguita da una porzione di verdure al vapore e 50 grammi di riso integrale.

Come potrai capire dall’esempio che ti ho fatto, è una dieta non per tutti e soprattutto da non protrarre per più di 6 o 7 giorni.
Che dici, ce la facciamo ad arrivare in forma a Natale?

di Eliana Avolio