Dieta juicing: perdi peso d'estate!

Hai mai sentito parlare della dieta Juicing?
Si tratta di una dieta basata sulla sola introduzione di centrifugati di frutta e di verdure, che consentirebbe una perdita di peso rapida e ottimale.
Chiaro è che una terapia del genere è possibile praticarla solo in estate, perché un alimento fresco, nutriente ma soprattutto leggero come il centrifugato di frutta o di verdura potrebbe essere piacevole.

Per essere davvero efficace, il juicing deve essere anticipato e seguito da due giorni di alimentazione controllata, cioè senza carne, senza latte e derivati. Dopo due giorni di dieta controllata a base di pesce, riso integrale e verdure, successivamente, per altri 3 giorni, lo juicing prevede uno schema dietetico simile a questo:

Colazione: centrifugato di cinque carote e una manciata di foglie di prezzemolo. Va bevuto subito appena fatto.
Spuntino: centrifugato di una bietola, mezza mela, quattro carote, una fetta di zenzero.
Pranzo: centrifugato di una manciata di prezzemolo, una manciata di spinaci freschi, cinque carote, due gambi di sedano.
Merenda: centrifugato di una bietola e tre mele. Un’ora prima di cena, centrifugato di mezzo melone con la buccia e sei fragole.
Cena: centrifugato di un quarto di cavolo cappuccio, due mele verdi, sei carote.
Prima di coricarsi: una tisana preparata lasciando in infusione per 15 minuti 20 grammi di melissa e 20 grammi di passiflora.
Dopo questi tre giorni completamente liquidi, si consigliano due giorni di alimentazione controllata con riso, legumi, pesce e uova.

dietesane.com
dietesane.com

La teoria alla base di questa pratica è che seguendo questo regime si forniscono al corpo tutte le vitamine e i minerali necessari per rimettersi in sesto mentre le calorie vengono quasi totalmente attinte dalle scorte di grasso accumulate.
Ma, come capirai bene, non è possibile praticarla per tempi lunghi, perché si va in carenza di proteine che sono fondamentali per il sostegno della massa magra e per mantenere livelli alti del metabolismo basale.
A dirla tutta, non sono molto a favore del juicing: fatta per 3-4 giorni va bene, perché consente di sgonfiarsi e perdere l’acqua in eccesso, ma allo stesso tempo si perde massa magra e, una volta ripreso a mangiare regolarmente, si finisce per recuperare tutto il peso perso con gli interessi!

di Eliana Avolio

  • In questo articolo:
  • Diete