Dieta post feste: torniamo in forma velocemente

Scommetto che la bilancia segna qualche chiletto di troppo, i vestiti tirano un po’ dappertutto e vi sentite come spugne imbevute d’acqua. Non è così?
Purtroppo questa è una situazione frequente dopo le feste perché dovuta all’aumento delle calorie introdotte, ma anche all’overdose di cibi troppo dolci, grassi e salati che hanno costretto fegato e reni a un superlavoro.
Niente panico: basta correre ai ripari prima che sia troppo tardi!
Per prima cosa è necessario seguire queste sette regole evitando di commettere nuovamente errori:

1. Evitare le “schifezze”;
2. Svolgere un’attività in palestra per un’oretta al giorno tre volte alla settimana;

3. Dire “stop alla troppa pasta” (da 100g. scendete a 60g.);

4. No ai sughi troppo ricchi e calorici, sì a quelli semplici e sani come il pomodoro fresco e quelli di verdure;
5. Sì a carne bianca come pollo, coniglio e tacchino e pesce cucinati alla griglia, lessi o al forno evitando fritti e soffritti;

6. Mangiare con moderazione formaggi e salumi;
7. Cercare di evitare dolci, riducendoli a una volta a settimana

Ecco un esempio di dieta che vi consentirà, se seguita con costanza, di perdere più o meno 3 kg in un mese.

Colazione
– latte scremato e caffè oppure uno yogurt

– 30g. di cornflakes oppure 2 o 3 fette biscottate oppure 4 biscotti secchi
Spuntino
– 1 frutto a scelta

Pranzo
– 60 gr di pasta o riso
– oppure a scelta 100gr. di mozzarella, o di ricotta, 60g. di stracchino

– oppure carne magra a scelta fra pollo, tacchino e coniglio
– oppure 60g. di prosciutto crudo o di bresaola
– oppure pesce lesso o arrosto
– una porzione di verdura

– un piccolo frutto
– 40g. di pane

Merenda

– un frutto oppure uno yogurt

Cena
– un secondo di pesce o carne
– un piatto di verdura

– frutta

– 30g. di pane

Condimenti

– olio: 4 cucchiaini
– aceto, limone, spezie quanto basta e poco sale

di Eliana Avolio

  • In questo articolo:
  • Diete