Dukan è tornato: ecco la nuova dieta di soli 7 giorni

Quanto ci è mancato Pierre Dukan, dite la verità!
Il medico che prometteva fisici da spiaggia in pochi giorni e senza troppe rinunce è tornato! E stavolta promette molto di più.
Dopo il successo del metodo che lo ha reso celebre nel 2000, Pierre Dukan ha deciso di elaborare una nuova dieta basata sulle maniere dolci, per gli uomini e le donne che non possono immaginare di trascorrere due mesi senza bere un po’ di vino, senza sgranocchiare un po’ di cioccolato, o senza fare una cena al ristorante nel fine settimana.
Questo nuovo progetto si basa sugli stessi principi, gli stessi valori e la stessa filosofia del metodo originale. La differenza sta nel fatto che questo metodo, considerato più dolce, prevede ogni giorno un alimento in più da aggiungere, il weekend sarà più libero, per poi ripartire sotto controllo il lunedì!

La dieta Dukan dei 7 giorni
La dieta Dukan dei 7 giorni

La nuova dieta Dukan in dettaglio

La dieta Dukan dei 7 giorni si basa sulla cosiddetta scala nutrizionale, ed è il nuovo metodo dimagrante pensato dal nutrizionista francese per chi deve perdere non più di 15 chili.
La scala nutrizionale aiuta a perdere peso più lentamente, condensando le quattro fasi della dieta Dukan “classica”, in un periodo di 7 giorni da ripetere ciclicamente fino al raggiungimento del giusto peso.
La perdita di peso stimata è di circa 700/800 grammi a settimana.

1° giorno
Prevede l’alimentazione tipica della fase di attacco della dieta Dukan classica(carne, pesce, latticini e uova).
2° giorno
Prevede l’alimentazione tipica della fase di crociera (proteine e verdure), con le seguenti variazioni: 1 cucchiaio e ½ di crusca d’avena invece di 2 e camminata veloce di 20 minuti invece di 30 minuti.
3° giorno
Prevede l’alimentazione del 2° giorno + 150 gr. di frutta (escluse banane, uva, ciliegie e frutta secca) e camminata veloce di 30 minuti.
4° giorno
Prevede l’alimentazione del 3° giorno + 45 gr. di pane integrale e camminata veloce da 30 a 40 minuti.
5° giorno
Prevede l’alimentazione del 4° giorno + 40 gr di formaggi con massimo il 50% di grassi e camminata veloce da 30 a 45 minuti.
6° giorno
Prevede l’alimentazione del 5° giorno + 1 porzione di cibi amidacei (a scelta tra: 220g di pasta integrale cotta, 125g di pasta normale cotta, 200 gr di cuscus di polenta, 220 gr di lenticchie, fagioli, piselli, ceci, 125 gr di riso bianco, 220 gr di riso integrale) e camminata veloce di 60 minuti.
7° giorno
Prevede l’alimentazione del 5° giorno + pasto della festa (un pranzo o una cena nel quale si può mangiare ciò che si vuole ma limitandosi a porzioni normali e senza fare il bis) e camminata veloce di 60 minuti.

Pierre Dukan
Pierre Dukan

Il mio pensiero in merito

Partiamo dal fatto che il titolo è ingannevole perché non si perdono fino a 15 chili in 7 giorni, ma al massimo 700-800 grammi.
Bisogna ripeterla ciclicamente finché non si raggiunge il peso-forma che, nel caso dei 15 chili, non sarà in meno di 15 settimane!
Ma entriamo nello specifico: la dieta prevede ogni giorno dai 20 ai 60 minuti di camminata veloce che non tutti possono/vogliono fare. Se una persona sceglie i “metodi veloci” per perdere peso è perché di certo vuole raggiungere grandi risultati in poco tempo e con il minimo sforzo. Con questa dieta si fanno comunque rinunce, i risultati reali si ottengono non prima di 2-3 mesi e bisogna sudare tanto!

Stavolta mio caro Dukan non hai detto nulla di nuovo: per dimagrire basta mangiare sano, nelle giuste dosi, fare movimento e idratare quotidianamente il nostro organismo. Ma per farlo non serve la tua dieta, non servono i tuoi libri e nemmeno le tue ricette. Serve solo tanta buona volontà!

di Eliana Avolio