E finalmente il testing di Optiva!

Come ti ho accennato nell’articolo precedente, durante la pausa lavoro, sono corsa in farmacia ad acquistare i prodotti Optiva, in particolare il siero Acqua Capture e la crema giorno comfort per pelli normali-secche. A causa della forte disidratazione post-estate e della perdita dell’abbronzatura, puoi immaginare il mio entusiasmo nel sottopormi al testing.

Il siero, una volta aperto, mostra al tatto una particolare texture fluido-cremosa: ho applicato una piccola quantità del prodotto sul palmo delle mani e ho massaggiato il viso fino al totale assorbimento. Dopo qualche istante ho steso la crema giorno specifica effettuando massaggi circolari verso l’alto, come descritto nella brochure illustrativa presente nella confezione.

Sul momento la pelle sembrava più idratata, omogenea e, cosa più importante, ho notato una riduzione di quei fastidiosi arrossamenti che compaiono spesso al mattino, forse per la frizione della faccia sul cuscino durante tutta la notte (io purtroppo ne vado soggetta).

Dopo 14 giorni…

Continuo a utilizzare entrambi i prodotti tutt’oggi e, a sole due settimane dalla prima applicazione, posso dire tranquillamente che il mio aspetto ha subito più di qualche miglioramento. Non sono più costretta a utilizzare né il correttore né il fondotinta, perché la pelle del viso è effettivamente più compatta e lucente. L’idratazione è profonda e duratura: dopo una giornata di lavoro con l’aria condizionata sempre accesa, la pelle sembra sana e luminosa come al mattino e questo mi fa sentire pienamente soddisfatta dell’acquisto.

Foto di Antonio Jodice

di Eliana Avolio