Fondotinta: come stenderlo in modo perfetto

Il fondotinta, croce e delizia di noi amanti del make-up, è forse il prodotto più importante della nostra trousse, quello per cui è necessario spendere un po’ più di tempo (e soldi) durante l’acquisto perché ci accompagna ogni giorno e perché, se sbagliamo fondotinta, rischiamo di far crollare anche tutto il resto del make-up!

Se la cosa più importante, nella scelta del fondotinta, è di testarlo accuratamente (provando il colore sul collo e provandolo prima dell’acquisto per qualche ora), un’altra cosa fondamentale è quella di imparare a stenderlo nel modo più efficace possibile.
Le scuole di pensiero a riguardo sono tante e diverse, anche se la distinzione primaria che dobbiamo fare è quella tra fondotinta in polvere e fondotinta in crema o fluidi.

Esiste un fondotinta perfetto per ognuna di noi, tutto sta nel trovare quello giusto! - fonte: muainthecity.blogspot.com
Esiste un fondotinta perfetto per ognuna di noi, tutto sta nel trovare quello giusto! – fonte: muainthecity.blogspot.com

Fondotinta in Polvere

Per i fondotinta in polvere il modo migliore per applicarlo è scegliere un maxi pennello o un kabuki che ci permette di sfumare bene il prodotto evitando eccessi di polvere sul viso. Dopo aver intinto il pennello nella polvere ed aver eliminato l’eccesso di prodotto scuotendo le setole, passate il pennello sul viso con movimenti circolari partendo dal naso verso gli estremi del viso.

Fondotinta Liquidi o Cremosi

Per quanto riguarda i fondotinta liquidi, invece, le opzioni sono più numerose e, se non ne esiste una migliore e una peggiore, in realtà il segreto sta nel trovare la nostra preferita, quella che ci permette di stendere al meglio il prodotto nel modo più naturale possibile!

Quasi tutte noi abbiamo iniziato stendendo il fondotinta con le dita, il gesto più immediato e semplice, passando poi probabilmente ad un’applicazione più professionale grazie al pennello specifico.

Si inizia sempre a stendere il fondotinta con le dita, nel modo più semplice- Font: bellezza.pourfemme.it
Si inizia sempre a stendere il fondotinta con le dita, nel modo più semplice- Font: bellezza.pourfemme.it
Per stendere al meglio il fondotinta partite dal naso e procedete verso le estremità del viso! - fonte: yslbeauty.com
Per stendere al meglio il fondotinta partite dal naso e procedete verso le estremità del viso! – fonte: yslbeauty.com

In tutti e due i casi la cosa più importante è ricordarsi di non massaggiare il fondotinta come si farebbe con una crema viso, ma di distribuirlo in modo leggero e stendendolo come un velo invisibile partendo dal naso verso la fronte e poi dalle guance verso le orecchie e infine dal mento sempre verso le orecchie.

Non so voi, ma io solitamente se lo stendo con le dita tendo ad usare più prodotto, mentre con il pennello, grazie alle setole, ne basta davvero pochissimo per coprire in modo omogeneo e preciso tutto il viso! Se si sceglie il pennello, poi, è bene scaldare (sul dorso della mano o tra i polpastrelli) il fondotinta prima di applicarlo e insistere con qualche piccolo tocco leggero per fissare le zone che richiedono maggiore copertura.

In alternativa al pennello o alle dita si può scegliere di applicare il fondotinta con una spugnetta leggermente inumidita che permette di applicare uniformemente il prodotto senza sbavature. È una soluzione molto semplice perché permette di dosare bene il prodotto, anche se le spugnette vanno ricomprate più frequentemente del pennello!

Spugnetta o Pennello? Il risultato è "quasi" lo stesso! -  fonte: it.paperblog.com
Spugnetta o Pennello? Il risultato è "quasi" lo stesso! – fonte: it.paperblog.com

Il Nuovo Fondotinta "Le Teint Encre De Peau" di YSL con dosatore

Non so voi, ma per me il problema più grande è sempre stato quello di dosare il fondotinta e di stendere sul viso la giusta quantità di prodotto senza eccedere e quindi creare l’effetto “maschera”.

Negli anni ho capito che è sempre meglio prendere prima una piccola quantità di prodotto, applicarla e poi eventualmente riprenderne un altro po’ se la prima quantità presa era troppo scarsa.

Il Nuovo fondotinta "Le Teint Encre De Peau"- fonte: yslbeauty.com
Il Nuovo fondotinta "Le Teint Encre De Peau"- fonte: yslbeauty.com
Cara Testimonial YSL Beauty - fonte: yslbeauty.com
Cara Testimonial YSL Beauty – fonte: yslbeauty.com

Ora, però, c’è un nuovo fondotinta, Le Teint Encre De Peau di YSL, che promette di risolvere questo problema! Grazie infatti ad un applicatore ad alta precisione a forma di piuma dotato di un sistema anti-goccia evita il rischio di sprechi e deposita sul pennello o sulla mano l’esatta quantità di prodotto ideale per dare al viso la giusta coprenza senza eccessi!
Un’altra fantastica novità di questo nuovo fondotinta è il suo finish opaco e leggerissimo che dura tutto il giorno senza problemi. Le Teint Encre de Peau ha una texture più leggera dei soliti fondotinta e ricca di pigmenti puri che si fondono perfettamente con il colore della pelle. Grazie a tutte queste componenti riesce, quindi, ad essere invisibile ed impercettibile sulla pelle, pur essendo a lunga tenuta e coprente il giusto, un vero alleato di bellezza anche nelle giornate più intense!

di Carlotta Rubaltelli