Gamesweek: la mia esperienza brucia-grassi!

Qualche giorno fa ti ho accennato che stavo per andare alla Gamesweek: tre giorni dedicati totalmente al divertimento!
La fiera è stata davvero bella e io e Serena ci siamo ammazzate dalle risate: oltre a provare diversi giochi, abbiamo indossato i panni delle standiste allo stand di Multiplayer.it.

I giochi provati

Le parrucche di Just Dance 4
Le parrucche di Just Dance 4

Il primo gioco che ho provato è stato Just Dance 4: mi è piaciuto particolarmente sia per il repertorio di canzoni presenti oltre alle tante da scaricare, sia per la sezione dedicata all’allenamento quotidiano. In pratica con questo gioco è possibile impostare un percorso composto da diversi balli, che vanno dal genere caraibico a quello dance-tecno, la cui durata può variare dai 15 ai 45 minuti. Insomma butti giù diverse calorie divertendoti! L’unico neo è che la performance viene valutata solo su di un unico punto di riferimento, ovvero la mano sinistra; quindi questo implica, a mio avviso, un calcolo in termini di perdita di chilocalorie errato.
Dance Central 3, rimane il mio preferito per via del fatto che tiene conto dei movimenti di tutto il corpo, risulta quindi più attendibile e al tempo stesso più difficile.

Una ragazza alle prese con lo Zumba fitness 2
Una ragazza alle prese con lo Zumba fitness 2

Ed infine Zumba fitness 2, che non ho provato personalmente ma che ho soltanto visionato in seconda linea: direi molto bello soprattutto per chi pratica questa disciplina. Io, ad esempio, ho avuto il mio primo approccio con lo zumba in palestra ed è una vera e propria scarica di adrenalina.

Ma passiamo all'introito calorico…

C’è chi dice o pensa che in una fiera di videogiochi si pensi solo a giocare, a muoversi e a divertirsi… Ma il tempo per mangiare lo si trova sempre: tra panini, pizze e serate a cena fuori direi che la prova di 3 minuti per singolo videogioco non sono bastate ad azzerare tutte le chilocalorie introdotte!

Lo stand dei maialini
Lo stand dei maialini

E tu… pensavi di comprare un videogioco brucia-grassi? Fammelo sapere!

di Eliana Avolio