Hairstyle: due proposte per il cenone di Natale

Fishtail braid o treccia alla francese: cosa scegliere?
Fishtail braid o treccia alla francese: cosa scegliere?

Pian piano, come ti sarai accorta, ti sto dando tutti i consigli che sono in grado di fornirti per il tuo look delle feste: siamo passati da due differenti tipi di make-up (ghiaccio e glitter), passando per la nail art a tema natalizio per approdare ad oggi in cui, invece, ti parlo di capelli.
Sì, perché sai meglio di me che l’acconciatura è una parte fondamentale del look e, di sicuro, non potevo prendere sotto gamba questo aspetto.
Ecco, quindi, due proposte chic, eleganti e romantiche per le serate di festività che ti attendono, rubate direttamente dal web.
Sei pronta? Cominciamo subito!

Hairstyle: doppia treccia dalle tempie fino al collo
Hairstyle: doppia treccia dalle tempie fino al collo

Questa proposta hairstyle divide in due la tua chioma con la creazione di due trecce, una a livello della nuca e una più in alto.
Per crearla, inizia pettinando accuratamente i tuoi capelli così da eliminare eventuali nodi.
Dividi ora la tua chioma prendendo una sezione alla sommità del capo e inizia a creare una treccia sin dalla radice.
Questa dovrà muoversi in direzione dell’orecchio in modo orizzontale, fermandosi proprio appena sopra questa zona.
Assicurati di rimanere sempre vicina all’attaccatura: è un dettaglio fondamentale del look!
Ora puoi iniziare creando la seconda treccia: questa dovrà partire proprio dove è terminata l’altra.
Infatti, questo nuovo intreccio dovrà collegarsi a quello di prima: utilizza quindi le ciocche libere per creare quella nuova e muoviti in modo tale che questa avvolga il tuo capo.
Una volta terminata la procedura guarda il risultato: nel caso in cui vi siano delle ciocche ribelle non preoccuparti, puoi riparare il tutto con l’aiuto di alcune forcine (mi raccomando, nascondile fra gli intrecci!) e spruzzando un po’ di lacca.
Sei soddisfatta? Non ti rimane che allentare un po’ le trecce con l’aiuto delle dita per un risultato più naturale!

Freccia e ciambella: hairstyle chic!
Freccia e ciambella: hairstyle chic!

Anche questa seconda proposta vede la treccia protagonista: a differenza della prima, però, questa si articola a metà della testa.
Anche qui, assicurati di non avere nodi: dai una bella spazzolata a tutta la tua chioma!
Applica su tutta la zona un prodotto che ti aiuti a rendere la texture dei tuoi capelli più corposa: in questo modo sarà molto più facile che le treccia rimanga compatta.
Ora, con l’aiuto di un pettine, fai una riga laterale e dividi i capelli: inizia creando una treccia francese, cioè la classica che si fa con l’utilizzo di tre ciocche!).
In questo caso, però, lo farai in modo leggermente differente: solitamente si prende una ciocca nuova ogni volta. Qui, invece, ogni volta che avvolgi, devi lasciare cadere la ciocca superiore e sostituirla con una presa di lato.
Una volta capito il meccanismo, puoi continuare con questa procedura per tutta l’area della tua testa.
Quando arrivi all’altezza della testa, fissa il tuo risultato: tutto ciò che ti serve è un elastico così da lasciare “liberi” i capelli non intrecciati.
Insomma, per renderti più chiara l’idea del risultato, devi rimanere con una coda di cavallo.
Non ti preoccupare: questa parte non rimarrà così!
Infatti, quello che devi fare è creare una ciambella: quello che ti consiglio di fare e di comprare uno strumento adatto che ti aiuti a farlo in pochi secondi!
L’ho vista da H&M a pochi euro ma nel caso non volessi spendere dei soldi puoi sempre prendere un calzettone di spugna, tagliare la parte dal tallone in giù e avvolgere su se stessa la parte rimanente.
In questo modo avrai una ciambella perfetta che potrai utilizzare!
Una volta inserita nella tua coda di cavallo, adagia i tuoi capelli su quest’ultima e fissa il tutto con delle forcine.
Il gioco è fatto!

di Alessandra Nido