I costumi anticellulite sono arrivati!

Dopo i jeans anti cellulite, l’intimo che ti protegge dalle infezioni e i cappelli di lana ad energia solare (scherzo naturalmente!), ecco in arrivo i costumi anticellulite. Già, perché come si dice a Napoli: “Stevm’ scars’!”, che tradotto vuol dire che ci mancavano i costumi per essere al completo, come se non bastassero le continue propagande pubblicitarie sulla linea, le diete e la forma fisica. Tra l’altro sanno di colpirci nel nostro punto debole perché la prova costume, croce e delizia di noi donne, si avvicina inesorabilmente.

Costumi anticellulite - Fonte: naturadonna.com
Costumi anticellulite – Fonte: naturadonna.com

Stavolta è stata la nota maison “Ritratti Milano” ad ideare un costume ant-cellulite con un tessuto hi-tech studiato dal Maglificio Ripa in collaborazione con la israeliana Nilit. Il suddetto tessuto è una microfibra di poliammide che, sfruttando le proprietà di un additivo metallico nel filato, converte l’energia termica del corpo umano in raggi infrarossi. Questi, riflessi sull’epidermide, producono un riscaldamento benefico capace di produrre un’azione defaticante che favorisce la tonicità della pelle.
Io come al solito stento a crederci, ma a quanto pare sono stati fatti dei test che dimostrano l’efficacia di questi costumi. Mi chiedo solo se i test sono stati eseguiti su giovani modelle o su ragazze comuni con qualche chiletto in più… lascio a voi giudicare!

di Eliana Avolio