I mirtilli aiutano a superare i traumi

Secondo uno studio condotto dall’Università della Lousiana e presentato al meeting “Experimental biology” di Boston, il disturbo da stress post-traumatico, di cui soffre fino all’8% della popolazione, è un problema rilevante e poco curabile.

Ad oggi gli unici farmaci autorizzati come terapia sono alcuni antidepressivi che, però, hanno un’efficacia solo marginale. La psicoterapia aiuta ma talvolta non in modo definitivo.

Secondo la ricerca, una dieta ricca di mirtilli aumenta i livelli di serotonina, molecola importante come regolatore dell’umore, esercitando effetti simili a quelli di un antidepressivo.

di Eliana Avolio